CecalSrl

Si svolgerà dalle 9.30 alle 12.30 di domani, martedì 26 gennaio, al Palaoreto di Palermo, la finale di “Scortiamo la legalità”, prima edizione del torneo di calcio a 5 maschile tra diverse rappresentative scolastiche, promosso dall’I.C.S. Maredolce con il contributo dell’assessorato regionale dell’Istruzione e alla Formazione Professionale, per ribadire l’importanza dello sport nell’impegno antimafia.
Una manifestazione che avrà, ospiti attesi, Salvatore Borsellino, Tina Martinez Montinaro, Nico Miraglia e Placido Rizzotto, testimonial dell’evento in memoria dei rispettivi familiari uccisi da Cosa nostra. Una giornata, quella di domani, che, oltre alla disputa della gara finale delle categorie pulcini, ragazzi e cadetti, ha in serbo diversi momenti, tra cui la premiazione del vincitore del concorso grafico-pittorico “Un cartellone per la legalità” dedicato alle vittime della mafia.
In programma anche le esibizioni di hip hop, ginnastica ritmica e danza moderna delle polisportive e associazioni sportive da sempre vicine alla Maredolce, pronte ad animare la mattinata.

CONDIVIDI