CecalSrl

PUBBLICHIAMO INTEGRALMENTE L’INTERVENTO CHE UN NOSTRO LETTORE MADONITA HA INSERITO, IERI, SUL SUO PROFILO DI FB

Il carnevale avrebbe un senso solo se veramente dal Mercoledi’ delle ceneri tutti seguirebbero con scrupolo “astinenza e digiuno” previsti durante tutto il periodo della Quaresima. Io ad essere sincero non l’ho mai fatto e voi?
Smettiamola di prenderci in giro, ammettiamo di interpretare le tradizioni a modo nostro e non per il vero motivo per cui sono nate. Mentre noi siamo intenti a seguire le nostre cattive abitudini il mondo va in rovina, la gente continua a morire per colpa della nostra indifferenza e per colpa delle nostra indifferenza ai veri problemi della quotidianeta’.
Il carnevale non deve essere l’ennesima scusa per sfuggire ai mille problemi che ci attanagliano. Oggi e’ sempre festa per molti popoli, mentre invece non lo e’ mai per milioni e milioni di gente che grazie al nostro sfrenato egoismo e’ costretta a vivere a stento. Regaliamo questi giorni di festa e di svago a tutte quelle persone che nemmeno sanno che cos’e’ una “festa” e in che cosa consiste lo “svago”. Pensiamo di tanto in tanto anche a tutte quelle famiglie che non riecono a dare nulla ai propri figli e che niente hanno visto dalla vita se non sofferenza e carestia.
W IL CARNEVALE ….ma soltanto dopo avere avuto la certezza che a ogni singolo individuo venga data la possibilita’ di vivere la propria vita “dignitosamente”.

CALOGERO PULEO (nella foto)

CONDIVIDI