CecalSrl

Il 2 febbraio, alle ore 10.30 l’Assessore regionale al Turismo, on. Anthony Emanuele
Barbagallo (foto), presenterà i due progetti di turismo innovativo realizzati dal Distretto e
finanziati con il POR-FESR Sicilia 2007-2013.
“Madonie in rete” e “Madonie 2.0” sono i due progetti realizzati dal Distretto Turistico di
Cefalù e dei Parchi delle Madonie e di Himera con l’obiettivo di mettere il turista al centro
dello straordinario patrimonio ambientale, culturale e artistico che caratterizza l’area del
Distretto. Il turista è invitato a diventare parte attiva del territorio: ne fa parte, lo vive, lo
introietta, lo racconta attraverso gli strumenti della comunicazione social.
Un obiettivo importante che si coniuga perfettamente con la naturale proiezione di ogni
Distretto Turistico verso la valorizzazione dell’identità culturale e la contestuale
promozione dello sviluppo sociale ed economico del territorio. Una risposta coerente con
l’obiettivo regionale ed europeo di potenziare i servizi a sostegno dell’imprenditorialità
turistica e i processi di integrazione di filiera.
Ne parleranno:
 Anthony Emanuele Barbagallo, ass.re regionale al turismo
 Alessandro Ficile, presidente DT di Cefalù e dei Parchi delle Madonie e di Himera
 Mario Cicero, presidente del Consorzio turistico
 Angelo Pizzuto, presidente del Parco delle Madonie
 Antonio Tumminello, sindaco di Castelbuono
 Massimo Sargolini, professore ordinario dell’Università degli studi di Camerino
 Alberto Polzonetti, professore ordinario dell’Università degli studi di Camerino
 Saranno inoltre presenti i referenti delle società Pomilio Blumm, E-Lios e Terre.it
che hanno supportato il Distretto Turistico nella realizzazione dei progetti.

CONDIVIDI