CecalSrl

Erano 18 i concorrenti in gara per aggiudicarsi la vittoria e un posto in televisione alla finalissima dell’unico talent della Pizza dedicato ai professionisti, il 2° Master Pizzachef Tutti i concorrenti hanno preparato con grande cura la pizza che rappresenta il loro biglietto da visita per questa entusiasmante sfida.

Dopo attente valutazioni, i Giudici hanno stilato la classifica e decretato che ad aggiudicarsi il terzo posto è stato Salvatore D’Amico, Nicasio la Corte il secondo posto, mentre il vincitore assoluto è stato Lucio Pietro Di Maria con la pizza “La Frazzuccara”, nome che omaggia la sua contrada di Castellana Sicula e preparata con mozzarella e prodotti tipici locali: fave, piselli, finocchietto selvatico, carciofi, lardo paesano e scagliette di ricotta salata.
La Giuria di esperti che ha avuto l’arduo compito di scegliere la pizza migliore era formata dall’istruttore-pizzaiolo Domenico Sireci, giudice alla preparazione e ai forni; Carmelo Dalfino, Chef e Direttore dell’Ateneo del Gusto Kàntharos di Palermo; Lorenzo Aiello pizzaiolo esperto di Villabate (PA) e responsabile Federazione Italiana Pizzaioli e da Pietro Pupillo, Chef e docente IPSSAR Pietro Piazza di Palermo.Il prossimo appuntamento è a Massa Carrara alla Fiera Tirreno CT lunedì 29 febbraio per una nuova selezione.

CONDIVIDI