ø;
CecalSrl

Si è tenuto in Polonia l’ultimo dei quattro meeting transnazionali promosso dal Comune di Geraci Siculo capofila del progetto “Inter-cultural Dimension for European Active Citizenship” (IDEA-C), co-finanziato dal programma Europe for Citizens. Rivolto principalmente alle nuove generazioni il progetto riguardava l’impegno democratico e partecipazione civica della cittadinanza attiva in Europa.
Al meeting, che si è tenuto presso l’ARTzona Ośrodek Kultury di Crocovia, hanno partecipato, assieme alla delegazione geracese, due rappresentanti dell’istituto di formazione e ricerca di Eprojectconsult, e i rappresentanti di 12 organizzazioni europee partner dell’iniziativa.

A introdurre i lavori è stato Andrzej Bialko rappresentante di Zwiazek Stowarzyszen MULTIKULTURA, partner di progetto polacco che ha organizzato l’evento. Sono intervenuti, tra gli altri, gli esperti Pablo Cano (professore universitario) e David Heiser (project manager). I lavori sono stati conclusi da Nino Pietrini di Eprojectconsult che ha illustrato i risultati e le misure da adottare quale follow-up progettuale e ulteriori ambiti di collaborazione nei settori cultuale, educativo e della ricerca.

Il sindaco di Geraci Siculo Bartolo Vienna presente al meeting ha detto: “E’stata presentata ai partner una bozza del documentario finale, principale strumento di divulgazione dei risultati di progetto e presentata la piattaforma online Idea-C, utilizzata inizialmente come strumento di condivisione e pubblicazione delle metodologie progettuali adoperate durante l’implementazione dei 13 workshop nazionali. La piattaforma, in lingua inglese, sarà presto aperta al pubblico in modo da poter fornire la possibilità, a chi non ha preso parte al progetto, o a quanti possano essere interessati alla tematica, di prendere visione delle attività e utilizzare le metodologie condivise durante il workshop”.

CONDIVIDI