CecalSrl

“È sconcertante quanto accaduto a Maria Prestigiacomo, soprattutto perché questo ignobile gesto è stato perpetrato all’interno degli uffici Amap. A Maria e a tutto il suo staff va il mio sostegno e la mia vicinanza”. Lo dice Magda Culotta, deputato del Pd e sindaco di Pollina, commentando la notizia del ritrovamento di una testa di capretto sotto la scrivania del presidente di Amap, Maria Prestigiacomo. “Anche nel mio Comune – aggiunge Magda Culotta – dopo la ripresa in house della gestione del servizio idrico, ci sono stati alcuni episodi spiacevoli ma, se certa gente pensa che con le intimidazioni si può fermare il lavoro onesto e imporre le proprie idee, non ha proprio capito nulla. Anzi, è da momenti critici come questo che si trae la forza per andare avanti e continuare a svolgere, con onestà, la propria attività”.
“A nome mio personale e della città di Cefalù desidero esprimere vicinanza, e piena solidarietà alla dottoressa Maria Prestigiacomo, Presidente dell’AMAP.
Assicuro-dice Rosario Lapunzina,sindco di Cefalu’ – la piena collaborazione dell’Amministrazione Comunale di Cefalù in tutte le iniziative utili per contrastare la mentalità mafiosa, lottando contro la logica della violenza e del sopruso”.

CONDIVIDI