CecalSrl

L’amministrazione comunale di Gangi, guidata dal sindaco Giuseppe Ferrarello, ha pubblicato quattro avvisi per l’implementazione dei servizi sociali comunali rivolti alle fasce più deboli della popolazione.
C’è tempo fino a Giovedì 31 marzo per presentare la richiesta di sostegno economico per i soggetti affetti da Sclerosi Laterale Amiotrofica (SLA) per l’anno 2016, il sostegno è rivolto ai soggetti che risiedono nel territorio siciliano, in possesso di una diagnosi definitiva che manifestano una grave compromissione dell’autonomia personale e necessitano di una assistenza continua. La domanda va presentata agli uffici servizi sociali del comune di Gangi.
Il Comune di Gangi e il distretto socio sanitario informano che l’assessorato regionale della Famiglia, delle Politiche Sociali ha emanato le linee guide per la presentazione di progetti assistenziali per interventi a favore di persone in condizione di disabilita gravissima che necessitano l’assistenza a domicilio H24, le richieste all’ufficio servizi sociali entro e non oltre il 15/03/2016.
Al via domande anche per buono socio sanitario per quelle famiglie che mantengono o accolgono anziani (di età non inferiore a 69 anni e 1 giorno) in condizioni di non autosufficienza o disabili gravi. La richiesta per la concessione del buono per il corrente anno deve essere presentata al Comune di residenza entro il termine perentorio del 30/04/2016, utilizzando l’apposito modello. I richiedenti in possesso dei requisiti saranno inseriti nell’elenco distrettuale che sarà trasmesso alla Regione Siciliana per il relativo finanziamento. ll buono sarà concesso solo in caso di finanziamento regionale e nei limiti dello stesso.
E infine per 49 anziani del Comune di Gangi è previsto il rilascio gratuito di abbonamenti per assistere agli spettacoli teatrali della compagnia Vito Zappalà, gli abbonamenti saranno rilasciati agli anziani di età non inferiore ai 55 anni autosufficienti, verrà altresì assicurato il servizio di trasporto andata e ritorno con pullman. La richiesta di ammissione va presentata, entro Venerdì 11 marzo, presso gli uffici comunali di via salita Madrice.

CONDIVIDI