CecalSrl

In occasione del 4° anniversario del decesso in Teatro Operativo (Afghanistan) si ricorda Francesco Paolo MESSINEO. Ieri la Santissima Messa nella Parrocchia Santuario Maria SS. della Consolazione in Termini Imerese. Alla celebrazione eucaristica hanno partecipato oltre ai familiari, parenti ed amici, autorità civili e militari e le associazioni combattentistiche e d’arma. Michele Galioto, presidente della locale sezione dell’Associazione Nazionale Combattenti e Reduci ha detto: “e’ giusto e doveroso ricordare e perpetuare il ricordo di chi ha sacrificato la propria vita e la propria esistenza per la Patria. Francesco Paolo Messineo chiamato in missione di pace in Afghanistan amava il proprio lavoro ed ha svolto i propri compiti fino all’estremo sacrificio; e per questo è da additare ad esempio per le giovani generazioni”.

Francesca Giunta

CONDIVIDI