CecalSrl

Immigrati a lezione di italiano :è stato avviato un corso specifico per l’insegnamento della lingua italiana agli immigrati ospiti nel comune di Petralia Sottana. Beneficiari dell’iniziativa giovani di nazionalità africane che già da qualche mese fanno parte di un progetto di accoglienza in favore dei minori stranieri non accompagnati.
Una classe di 14 minori sì è insediata nei locali del “Liceo delle Scienze Umane”, gentilmente concessi dal Dirigente del “Pietro Domina” di Petralia Sottana, per iniziare il corso di alfabetizzazione. L’offerta didattica, a cura di due docenti del CPIA di Castellana Sicula, ente di formazione con maturata esperienza nello svolgimento di progetti di insegnamento per stranieri, avrà la durata complessiva di 200 ore per tre giorni a settimana.
L’iniziativa partenariata dal Comune di Petralia Sottana, utile in termini sociali ed umani, insegnerà in tempi rapidi agli immigrati a comprendere, parlare, leggere e scrivere l’Italiano che, diventando un’autentica lingua di servizio, consentirà di tutelare i loro diritti, di conoscere i loro doveri e di inserirsi più facilmente nelle sfere produttive della realtà lavorativa italiana.

CONDIVIDI