CecalSrl

oggiPrende forma il nuovo impianto di risalita a Piano Battaglia. E tra una prova e l’altra sono state montate le seggiole della seggiovia biposto che porterà tutti gli appassionati in cima alla Mufara.Continuano a Piano Battaglia le prove di sviluppo degli impianti. Ecco i nuovi spettacolari piattelli della CCM Finotello montati sulla sciovia Mufaretta, che vi porteranno in cima allo Scoiattolo per le prossime sciate. Alcuni dati tecnici della nuova sciovia (o skilift come lo abbiamo chiamato a Piano Battaglia): lunghezza sviluppata della linea m 273,03; dislivello fra le pedane (di imbarco e di sgancio) m 65,46; velocità m/s 2,55; numero dei traini in linea 42; portata oraria sciatori/ora 700. I lavori procedono bene anche sulla seggiovia, sulla quale sono in corso prove di funzionamento più complesse nelle procedure operative, e su tutte le parti a corredo: le garitte degli agenti sono state completate in ogni dettaglio e perfettamente attrezzate, il centro di comando della seggiovia è stato definito in tutto il suo splendore ed è pronto ad ospitare il battipista d’inverno e le biciclette per la stagione estiva. Nella biglietteria rimangono solo da avvitare le lampadine , e siamo pronti ad istallare il nuovo ultramoderno sistema SKIDATA di bigliettazione e controllo accesso, che renderà la nostra stazione più efficiente e meno stressante. Sulle piste sono già in corso alcune indispensabili lavorazioni preliminari .E intanto è tornata la neve a Piano Battaglia,una coltre di circa 10 centimetri che permetterà di trascorrere il week end sulla neve ai tanti appassionayti che aspettano con ansia la riapertura dei nuovi impianti.

CONDIVIDI