CecalSrl

Il consiglio dell’ente parco delle Madonie, mettendo da parte alcune divisioni politiche, e quindi con senso di responsabilità,ha eletto i nuovi componenti del comitato esecutivo nelle persone del professore Rosario Schicchi, dell’architetto Salva Mancinelli e il dottore Giuseppe Castellana, (che prendono il posto degli uscenti Inguaggiato,Lanza e Mogavero) che si aggiungono al sindaco di Sclafani Bagni, Giuseppe Leone, già facente parte del comitato.Confermato alla carica di vice presidente del parco anche il sindaco di Collesano, Di Gesaro. Di Gesaro ha ricevuto la solidarietà del presidente del parco Angelo Pizzuto anche a nome dei sindaci del consiglio per le minacce anonime recentemente ricevute.
“Una grande prova di maturità che porterà ad un rilancio delle nostre attività – afferma il presidente Pizzuto in partenza per il direttivo europeo dei Geoparchi dell’UNESCO che si terrà in Spagna – per continuare il lavoro proficuo di questi ultimi mesi che ha portato il Parco nell’UNESCO, alla imminente apertura degli impianti di Piano Battaglia ed all’avvio della campagna di abbattimento dei cinghiali selvatici, tutte cose che attendevano da tanti anni. C’e’ tanto da fare-continua Pizzuto- e con gli organismi al completo saremo in grado di affrontare le sfide che ci aspettano in futuro con la grande scommessa di rilanciare il territorio attraverso la conservazione e la tutela del nostro splendido ambiente”.
Nella stessa seduta di consiglio ,Peppuccio Bonomo, già vice direttore e responsabile della conservazione dell’ente, è stato nominato ,o meglio ufficializzato,direttore dell’ente parco. Un ringraziamento è stato proferito dal presidente Pizzuto al direttore uscente Salvo Carollo per il lavoro fin qui svolto.

CONDIVIDI