CecalSrl

Si conclude la Festa di San Giuseppe a Polizzi Generosa, dove  l’attesa è stata arricchita dalla presenza dei missionari che hanno fatto ritorno, dopo qualche anno di assenza. Suore e Frati (foto Sapienza) hanno portato gioia e tanta allegria in tutto il paese, dove giornalmente si sono messi a disposizione della comunità andando nelle loro case, nelle associazioni, nei centri anziani, circoli ricreativi, negli ammalati,nelle scuole,e sopratutto tanta presenza attiva negli incontri giornalieri con i bambini dell’oratorio che con tanti giochi, canti e balli hanno reso piacevole la settimana di attesa alla festa del 19 Marzo. Un salone parrocchiale vivo e in piena animazione, dove la gente comune si è riversata insieme ai missionari in incontri di preghiera, canti e sopratutto tanto dialogo,sulle abitudini, problemi che tutti possono avere e facendo conoscere tanti aspetti che purtroppo tante volte non si riscontrano con i preti di paesi, mantenendo una distanza ingiustificabile anche con rapporti di solo rispetto. La chiesa deve essere punto di partenza per tutti i fedeli e non, la presenza deve essere sempre attiva e, in questa settimana appena trascorsa si è notato quello che a volte non si mette in campo in precedenti situazioni. I missionari hanno spronato un pò  tutti e certamente sarà un’esperienza che si ripeterà successivamente, visto che il paese le dicerie di paese sono state positive in merito e “Frate Antonio e il suo staff” si è fatto bene volere da tutti, piccoli e grande ma soprattutto bisogna anche ricordare che chi viene a Polizzi la prima volta , …….quasi sempre ritorna

Antonio David

CONDIVIDI