CecalSrl

FIRMATA LA CONVENZIONE TRA IL COMUNE DI CEFAU’ E IL CLUB MED
L’ATTO APPROVATO DALLA GIUNTA E FIRMATO OGGI CONSENTE IL RILASCIO DEL PERMESSO A COSTRUI-RE
E L’AVVIO DELLE OPERE.

Questa mattina, presso il palazzo di Città di Cefalù, ha avuto luogo la sottoscrizione della Convenzione tra il Comune di Cefalù e la società Club Med. Ad apporre le firme il Responsabile del Settore Edilizia Privata del Comune di Cefalù, arch. Simone di Trapani e Florence Le Gall, responsabile europea della società francese. Preceden-temente, sempre in mattinata, la Giunta Municipale aveva approvato l’accordo.
L’atto stipulato oggi può dirsi storico in quanto conclude un’iter burocratico durato oltre dieci anni e consente, finalmente, di poter dare avvio alla realizzazione del nuovo villaggio cinque tridenti di Cefalù, destinato al turismo di lusso, grazie ad un investimento di circa 75 milioni di euro.
Nei mesi scorsi il Sindaco si era battuto pubblicamente per ottenere dalla Regione la certificazione di valutazione ambientale, poi rilasciata nel mese di gennaio di quest’anno, e aveva assicurato la massima celerità negli adempimenti di compe-tenza del Comune. Circa un mese fa, sempre il primo cittadino, aveva relazionato al Consiglio Comunale sui passi in avanti compiuti.
La firma odierna rende possibile l’avvio dei lavori in tempi brevi. L’apertura del nuovo villaggio cinque tridenti è prevista nel maggio 2018.
Alla firma erano presenti: il Sindaco di Cefalù, Rosario Lapunzina, il Vice Sindaco, dott. Vincenzo Terrasi, l’Assessore all’Urbanistica, prof. Vincenzo Garbo, il Segretario Comunale, dott.ssa Maria Rosaria Sergi.
Per il Sindaco di Cefalù: “con la firma della convenzione si è raggiunto un grande risultato che, permetterà l’avvio dei lavori, creando immediate ricadute occupazio-nali. Tra due anni,la nostra città avrà una struttura ricettiva di eccellenza, come po-che al mondo. In questo modo Cefalù compie un passo importante verso l’obiettivo dell’innalzamento del target turistico e della destagionalizzazione delle presenze. La storia ci insegna che la nascita del Club Med fece di Cefalù una città turistica, sono certo che, con il nuovo villaggio, il turismo cefaludese si proietterà verso un futuro di crescita e di sviluppo”.

CONDIVIDI