CecalSrl

I ragazzi del presidente Francesco Minneci hanno brindato addirittura sul rettangolo di gioco, al novantesimo, senza attendere gli esiti dagli altri campi. La consapevolezza di farcela con le proprie forze aveva portato infatti, nell’undici di mister Profita, dopo la vittoria sulla Stella del Mare, una grossa autostima e indotto il gruppo ad osare anche nella pianificazione dei festeggiamenti finali. Fortunatamente tutto è andato per il giusto verso, la terza finale consecutiva, è stata vinta e i giallorossi si sono assicurati così un posto nel prossimo campionato di seconda categoria. Tutto sommato nessuna sorpresa in questo ultimo turno, gli interessi di primato e la necessità di conservare un posto in questa seconda categoria non hanno dato luogo a nessun imprevisto o risultato inatteso. Salve tutte le compagini madonite, retrocede la Resuttana San Lorenzo di Palermo che ha avuto la sfortuna di incontrare nelle ultime due giornate le prime due della classe che si giocavano il primato. Un plauso al Misilmeri che meritatamente conquista il primo posto ed accede in prima categoria.

 

fonte Petralianews

CONDIVIDI