CecalSrl

Si terrà domenica 17 aprile la prima edizione de “Ponte San Leonardo in Festa”, a cura dell’Associazione Rodoarte onlus e inserita nel programma dell’Infiorata Termitana 2016.
La manifestazione, che si svolgerà dalle ore 9:00 alle ore 13:00 presso il Presidio di Bellezza Rodoarte onlus – Ponte San Leonardo a Termini Imerese, ha il patrocinio gratuito dell’Assemblea Regionale Siciliana, del Comune di Termini Imerese e del Comune di Calascibetta (città natale di Agatino Daidone, architetto regio che nel ‘700 progettò e realizzò la magnifica infrastruttura che sorge sul fiume San Leonardo nel territorio di Termini Imerese).
“Apprezziamo l’impegno messo in campo da Rodoarte”, così il sindaco di Termini Imerese, Totò Burrafato ha salutato l’iniziativa.
Il monumento dal 2013 è affidato alla gestione e tutela dell’associazione Rodoarteonlus. I soci volontari infatti si dedicano a realizzare piccoli interventi di manutenzione come la pulizia dalle erbacce, la disinfestazione, ma anche ricercando il dialogo con gli enti competenti che sono informati sull’evoluzione del percorso che dovrebbe essere intrapreso per effettuare dei lavori di recupero considerato lo stato di degrado e abbandono di cui il Ponte si trova.
«Già fin dal suo primo vagito – spiega il presidente arch. Rosario Ribbene – Rodoarte onlus ha cercato puntualmente di promuovere e diffondere la conoscenza della Cultura e dell’Arte in ogni suo aspetto, di incentivare e favorire le occasioni di arricchimento culturale nel territorio. Ha promosso e organizzato ogni forma di volontariato attivo, al fine di salvaguardare e/o recuperare, preservare e promuovere il patrimonio culturale e ambientale e la sua universale accessibilità. Abbiamo preso a cuore il Ponte San Leonardo – ha concluso Ribbene – trasformandolo in uno dei nostri Presidi di Bellezza, luoghi per i quali facciamo quanto possibile per tutelarli e valorizzarli.
Abbiamo pensato a questo evento come a una festa. Così abbiamo coinvolto il Vespa Club di Termini Imerese, il Museo del Motorismo Siciliano e della Targa Florio di Termini Imerese, i poeti dell’Associazione Termini d’Arte, il Movimento Fare Ambiente e le Guardie Ecozoofile”.

Aurora Rainieri

CONDIVIDI