CecalSrl

Si chiama Giuseppe Polizzi, siciliano, classe ‘76,. Sta facendo parlare di sé in tutto il Web con le sue idee pubblicitarie e il suo Crazy Marketing (marketing folle).
E’ l’inventore di un nuovo modo di fare pubblicità e sembra proprio che questo metodo funzioni. Dietro messaggi e immagini apparentemente innocui o d’impatto si nascondono invece frasi dentro frasi, volti, messaggi, doppi sensi etc. Ogni sua pubblicità è da guardare e riguardare ingrandendola i minimi dettagli cercando di scoprire quante più cose possibili. Ogni sua sua creazione (come lui stesso scrive sul suo sito) contiene vari livelli di profondità visiva non visibili ai meno attenti. Ciò sta spingendo le persone a guardare e riguardare le immagini da lui pubblicate negli ultimi mesi per scoprire cosa nascondeva dietro l’apparenza quella pubblicità. Risultato? Idea geniale.
giuseppepolizzi 2Giuseppe Polizzi inizialmente criticato e preso in giro per il suo modo spavaldo, appariscente e un pò giullaresco sembra invece proprio essersi preso gioco di tutti facendo crescere il suo livello di notorietà anche all’estero. Dopo avere sfidato pubblicamente sul web il grande Oliviero Toscani esordendo con un gravissimo errore grammaticale che lo dava perdente in partenza, Giuseppe Polizzi in arte The King of Advertising, sconvolge tutti, bruciando le tappe e sfornando in tempi brevissimi idee che non passano mai inosservate. C’è da chiedersi solo una cosa adesso: sarà davvero lui il genio pubblicitario del 21° secolo oppure è solo utopia? Staremo a vedere…

CONDIVIDI