CecalSrl

“Chiediamo al sindaco di Palermo Leoluca Orlando e all’assessore Giusto Catania di rinviare lo spostamento del capolinea dei bus extraurbani Sais provenienti dalle alte Madonie da via Paolo Balsamo al parcheggio di via E. Basile”. A dirlo è il sindaco di Petralia Soprana, Pietro Macaluso che, a nome di tutti i primi cittadini dei paesi delle alte Madonie, ha chiesto un incontro al sindaco di Palermo Leoluca Orlando che si terrà domani, Mercoledì 4 Maggio 2016. L’invito del primo cittadino di Petralia Soprana che è anche quello del presidente del consiglio Leo Agnello è contenuto in una missiva nella quale viene anche espressamente detto che la scelta di spostare il capolinea in via Basile non sarebbe funzionale per gli sudenti e per i tanti viaggiatori che ogni mattina arrivano dalle Madonie. Infatti, il parcheggio a poca distanza dalla circonvallazione, non è ancora collegato in modo efficiente con la stazione centrale che è lo snodo principale del transito dei viaggiatori per la città e per l’aeroporto. Una scelta, che penalizzerebbe oltremodo i pendolari dei paesi madoniti che saranno costretti a vagare per la città rischiando di rimanere imbottigliati nel traffico quotidiano. “Lo spostamento in periferia del capolinea – detto Leo Agnello – ci penalizzerà fortemente. Speriamo che il sindaco Orlando capisca le nostre richieste e l’incontro di domani con l’assessore alla viabilità Catania sia un momento di confronto positivo”.

CONDIVIDI