CecalSrl

Non più il 7 giugno così come annunciato l’8 marzo scorso, ma martedì 17 maggio prossimo, Castelbuono sarà protagonista per un giorno in occasione di “Asp in Piazza”. Screening oncologici con medici e specialisti dell’Azienda Sanitaria provinciale diretta da Antonio Candela saranno a disposizione e gratuitamente dei cittadini.
Corretti stili di vita, sana alimentazione, ma anche prevenzione dalle nuove dipendenze senza sostanza, a partire da internet, dai social network ed al gioco d’azzardo patologico. Sono alcune novità di quest’anno. L’appuntamento per tutti i cittadini è dalle 9,30 alle 16,30 con il “Villaggio della Salute”. Stand e camper attrezzati dell’Azienda sanitaria provinciale di Palermo saranno in piazza Margherita, via Sant’Anna e piazza Castello.
Alle prestazioni che hanno trovato grande riscontro negli utenti e soprattutto hanno consentito, negli ultimi due anni di diagnosticare precocemente 19 tumori alla mammella, 5 alla tiroide e 212 casi di diabete misconosciuto, si aggiungono nuovi servizi che troveranno spazio nell’unica manifestazione itinerante in Italia sulla prevenzione.
Il sindaco Antonio Tumminello che ha voluto fortemente questa tappa a Castelbuono nel ringraziare il direttore generale dell’Asp, Antonio Candela ha sottolineato, invitando tutti i cittadini a sottoporsi agli screening: «Sono felice di ospitare a Castelbuono la tappa itinerante di “Asp in Piazza”, la sanità tra la gente. Quella di martedì prossimo è una importante occasione di promozione della prevenzione oncologica e di educazione alla salute. Inoltre è da sottolineare che tutte le visite effettuate saranno gratuite e non ci sarà bisogno di alcuna prenotazione».

CONDIVIDI