CecalSrl

Si è tenuta presso l’auditorium della biblioteca comunale, l’Assemblea Costituente della nuova Pro Loco di Geraci Siculo. Alla presenza di vecchi e nuovi soci e con la partecipazione di Enza Costantino, Presidente dell’U.N.P.L.I Provinciale di Palermo, è stato approvato e
sottoscritto il nuovo Statuto Sociale dell’Associazione, fortemente voluto da un ampio gruppo di soci costituenti e adeguato alle più recenti novità normative regionali.
Dopo il saluto del Sindaco Bartolo Vienna, si sono susseguiti gli interventi dei diversi relatori: Gianluca Alfonzo, moderatore e promotore dell’Assemblea, dopo aver illustrato il lavoro svolto dal Comitato Costitutivo ha dettagliatamente illustrato le motivazioni sottese alla necessità di adeguare lo Statuto Sociale alle novità introdotte dal D.A 1583/S3TUR e le nuove aree azione della costituenda Associazione. A seguire le relazioni del Sig. Liborio Paruta e del Dott. Arch. Giuseppe Antista, rispettivamente sul ruolo di Geraci Siculo all’interno del Circuito dei Borghi più belli d’Italia e sulle peculiarità del ricchissimo patrimonio artistico – monumentale del piccolo borgo madonita.
Molto interessante anche l’intervento della Dott.ssa Enza Costantino, la quale si è soffermata invece sulle rilevanti opportunità offerte dalla rete dell’U.N.P.L.I in termini di supporto amministrativo, visibilità istituzionale, comunicazione e promozione turistica.
Nella medesima seduta è stato successivamente eletto il nuovo Consiglio Direttivo: a guidare l’Associazione per il quadriennio 2016‐2020 sarà Gianluca Alfonzo mentre a Marianna Giaconia è stata affidata la Vice‐ Presidenza; a Liborio Paruta la carica di Segretario e a Marcello Bonomo l’incarico di tesoriere. Nella squadra anche il Sig. Giacomo Sacco.
“La ricostituzione dell’Associazione non segna assolutamente un punto di rottura rispetto al più recente passato quanto un passaggio obbligato, necessario per ridare slancio alle attività di questa importante realtà associativa. La Pro Loco accoglierà chiunque vorrà spendersi, in maniera volontaria e disinteressata, per il rilancio turistico del nostro paese, a beneficio esclusivo dell’intera comunità. Faremo del nostro meglio, e con l’impegno di tutti, sono certo che la Pro Loco diventerà motore di importanti iniziative turistiche locali”: questo l’auspicio del neo‐eletto Presidente.

CONDIVIDI