CecalSrl

Gangi, bagno di fedeli per la processione dedicata allo Spirito Santo e ammirare a “cursa dei santi”. L’unico santuario in Italia dedicato allo Spirito Santo è stato preso d’assalto da migliaia di fedeli provenienti da tutto il mondo. Il prologo la veglia di pentecoste, che si è svolta sabato scorso sul sacrato nel Santuario dello Spirito Santo alla presenza di duemila fedeli che hanno assistito, alla presenza del vescovo della diocesi di Cefalù monsignor Vincenzo Manzella, all’accensione della lampada lucernale.
Il clou della manifestazione religiosa, durata tre giorni, la processione di ieri lunedì (16 maggio) con l’emozionante omaggio speciale alla terza figura della Trinità con “a cursa e i miracula di santi”. Alla processione presente tutta la rappresentanza dei sindaci delle Madonie ma anche il sottosegretario al ministero dell’istruzione Davide Faraone, a fare gli onori di casa è stato il sindaco di Gangi Giuseppe Ferrarello e il parroco don Pino Vacca.

CONDIVIDI