CecalSrl

La scuderia siciliana S.G.B. Rallye presente anche quest’anno all’appuntamento con la storia, un doppio appuntamento che vedrà sulle storiche strade di Floriopoli andare in scena la seconda edizione della Cronoscalata e il 1° Slalom “Floriopoli Cerda”, competizione dove lo scorso anno la scuderia presieduta da Giuseppe Gulino trionfò aggiudicandosi il primo posto assoluto tra le scuderie e il secondo posto assoluto tra i piloti con Ninni Rotolo.
Cresce l’attesa per il debutto stagionale del giovane e promettente Antonino “Ninni” Rotolo che come sempre vestirà i colori della scuderia S.G.B. Rallye e sarà al via della gara palermitana a bordo della rinnovata e aggiornata Formula Gloria Cp8 motorizzata Suzuki. La vettura di Rotolo da questa gara, e per tutta la stagione 2016, sarà vestita con i colori della Bellaville Solutions, personal sponsor del pilota termitano e della scuderia campione siciliana.
“Finalmente ci siamo – commenta Ninni Rotolo – abbiamo aspettato tanto adesso finalmente siamo pronti per dire la nostra. La macchina è stata interamente aggiornata, quindi dovremo testare quanto fatto ed essere bravi nelle regolazioni. Le condizioni per far bene ci sono, ma quest’anno l’elenco partenti è davvero di quelli importanti. Un ringraziamento particolare sento di farlo al mio sponsor principale “Bellaville Solutions” ed alla scuderia Sgb Rallye per il supporto fondamentale che ciascuno di loro fornisce. Vedremo domani cosa dirà il cronometro”.
Debutto con i colori della S.G.B. Rallye per l’esperto preparatore Giuseppe Cacciatore che sarà al via a bordo di una Renault Clio Rs di gruppo N, gradito ritorno alle competizioni dopo qualche anno di assenza per l’altro esperto rallysta Marco Cirrito che sarà al via a bordo di una Citroen Saxo gruppo N. “E’ sempre un piacere poter correre in queste strade che sono piene di storia dell’automobilismo siciliano, ho rimesso casco e guanti pochi giorni fa proprio in occasione della 100^ edizione della Targa, siamo qui per dare continuità a questo ritorno alle competizioni. Per me sarà una gara utile ed importante per continuare a prendere confidenza con il ritmo gara e con la performante Saxo che ho a disposizione. Abbiamo preparato la gara in maniera tranquilla facendo un buon lavoro con il pensiero rivolto anche al campionato siciliano Rally” – queste le impressioni di Marco Cirrito. Obiettivi puntati anche sul giovanissimo Domenico Rotolo, cugino del più famoso Ninni, che farà il suo debutto assoluto, in una competizione ufficiale, a bordo di una Peugeot 205 rally di gruppo E1 Italia. Infine nelle storiche al via il campione siciliano di categoria Giuseppe Rotolo a bordo di una bellissima Simca Rally 2 iscritta in classe Tc1300.
Le competizioni, organizzate da Automobile Club Palermo e Team Palikè, in collaborazione con la cerdese Targa Racing Club prevedono: sabato 21 maggio il 1° Slalom Floriopoli – Cerda, dalle 9.00 alle 13.30 le verifiche tecniche e sportive presso le tribune di Floriopoli; alle 15 il via della gara su tre manche lungo i 2290 metri ricavati sulla SS 120 dell’Etna e delle Madonie.
La 2^ Cronoscalata Floriopoli – Cerda, inizierà il suo programma sabato 21, con le operazioni di verifica sportiva e tecnica, anch’essa dalle 9.00 alle 13.30, sempre presso le famose Tribune, sede dei box della Targa Forio. La gara avrà il suo svolgimento completo domenica 22 maggio, con due sessioni di ricognizione dei 6150 metri di tracciato che da Floriopoli porta alle porte di Cerda sulla SS 120 dell’Etna e delle Madonie; la prima manche di prove partirà alle 9.00, a cui seguirà la seconda, quindi, nel primo pomeriggio le due salite di gara.
Concentrato, come sempre, il direttore sportivo Mauro Gulino “per noi si tratta di un importante appuntamento perché sarà una gara test soprattutto per il campionato che andremo quest’anno ad affrontare con Ninni (ndr Antonino Rotolo), useremo questa gara per provare diverse soluzioni e regolazioni, ringrazio per l’occasione la Bellaville Solutions per l’importante e fondamentale supporto alla nostra stagione.”
Nello stesso weekend importante impegno per il forte pilota siciliano Rosario Montalbano che
sarà al via A Campobasso per la seconda prova di campionato Italiano Slalom sempre a bordo di una potente Renault Clio Rs a caccia di punti importanti e pesanti in ottica campionato.
“E’ una prova tosta, – commenta Montalbano – abbiamo deciso di essere qui nonostante qualche difficoltà, invogliati anche dal nostro sponsor, che ringrazio. Certamente siamo qui per provare a raccogliere quanti più punti possibile e dare seguito ad una continuità di risultati dopo la vittoria di classe nella prova siciliana di Torregrotta. Il tracciato è molto bello ma sensibilmente veloce, basti pensare che non ha nemmeno un tornante ed il fondo è molto scivoloso. E’ una prova molto tecnica come del resto ci ha abituato il campionato Italiano. Cercheremo di trovare il giusto setup sulla Renault Clio RS insieme al team, molto professionale, della Trodella Racing che ci ha fornito il mezzo per affrontare questa gara.
Infine concludo questa mia riflessione dedicando la partecipazione a questa gara e spero anche un buon risultato, a Stefano, un carissimo amico venuto a mancare qualche giorno fa…”

CONDIVIDI