CecalSrl

A Palermo, nel week-end i Carabinieri delle due Compagnie cittadine di Piazza Verdi e di San Lorenzo, in due distinte operazioni hanno arrestato altri tre pusher sorpresi con dosi di hashish e marijuana.

I primi a cadere nelle maglie dei controlli dei Carabinieri del Nucleo Operativo Piazza Verdi, quando a seguito di un mirato servizio antidroga svolto nel quartiere a “Ballarò”, hanno tratto in arresto: Specchi Luca, nato a Cefalu’ (PA) classe 1995, residente a Castelbuono (PA) in Contrada Croce snc, disoccupato e Tusa Giuseppe, nato a Palermo classe 1996, residente a Castelbuono in contrada Pitirrao snc, disoccupato.TUSA GIUSEPPE

I due giovani, a seguito di un controllo venivano sottoposti a perquisizione personale e trovati in possesso di grammi 120 di hashish, ritenuta provento dell’attività illecita, posta a sequestro, per le successive analisi di laboratorio a cura del L.A.S.S. Carabinieri di Palermo, per accertare l’esatto principio attivo.

SCHICCHI LUCA

CONDIVIDI