CecalSrl

“Che fine ha fatto la riforma sul personale forestale tante volte annunciata dall’assessore Cracolici? Mancano pochi giorni all’avvio delle campagne antincendio nell’Isola e i forestali
brancolano ancora nel buio. Non ci sono certezze sul loro impiego e sulle modalità di svolgimento dei turni.
La tanto blaterata legge di riforma del settore è finita in qualche cassetto polveroso del governo Crocetta. Non si parla più di una riforma che a mio avviso deve andare
verso la direzione del bosco produttivo utilizzando al meglio i fondi comunitari.
E’ evidente, però, come l’assessore Cracolici in questi ultimi giorni si sia dato alla pesca di altura dimenticandosi del tutto dei forestali. Chiaro che alle prossime elezioni lo voteranno i
pesci”. Lo afferma Vincenzo Figuccia, vice capogruppo di Forza Italia all’Ars.

CONDIVIDI