CecalSrl

Il sindaco Antonio Tumminello e gli assessori si riuniranno oggi 1 giugno alle ore 17 e nel corso di una riunione di giunta incontreranno la senatrice Rosa Maria Di Giorgi per affrontare il tema della crisi finanziaria dei Comuni.
Nel contempo è stato richiesto al presidente del Consiglio comunale, Annamaria Mazzola di indire una convocazione urgente del Consiglio alla presenza sempre della senatrice Di Giorgi.
Nel corso del Consiglio sarà discussa la grave crisi finanziaria degli Enti Locali in Sicilia legata ai mancati trasferimenti dalla Regione ai Comuni e alla mancata proroga per l’approvazione dei bilanci, e per discutere, altresì, della situazione della problematica legata al personale a tempo determinato del nostro Comune.
Dal 1989 operano 110 dipendenti a tempo determinato e part-time. Il personale di ruolo è andato quasi tutto in pensione, pertanto i servizi comunali, molti uffici, i musei, la mensa, la Polizia Municipale, la manutenzione ecc. sono portati avanti da questi dipendenti “contrattisti”.
«Oggi più che mai – sottolinea il sindaco Antonio Tumminello – urge una soluzione che ponga termine al precariato, sia dal punto di vista della dignità del lavoratore e delle lavoratrici, che da quello della macchina amministrativa che esige personale stabile».

CONDIVIDI