CecalSrl

Con l’approssimarsi del periodo delle vacanze estive, considerato il successo della scorsa edizione, l’Assessorato alla Cultura e Sport riproporre l’organizzazione dell’estate per i giovani castelbuonesi con il progetto “Un’Estate con lo Sport”.
Questo progetto ha la finalità di impegnare in modo costruttivo e salutare i giovani, avvicinandoli alla pratica dello Sport, ed in particolare a quella del nuoto che, tra tutte le discipline sportive, è in modo assoluto la più completa ed indicata nelle varie fasi evolutive della crescita di bambini e ragazzi. Allo stesso tempo il progetto si propone di dare ai genitori la comodità e la sicurezza di un servizio fornito e garantito dall’Amministrazione Comunale.
L’attività verrà svolta presso la piscina coperta recentemente realizzata dalla Provincia Regionale di Palermo nel Comune di Isnello in contrada S.Antonio in prossimità del campo sportivo. La struttura, della superficie coperta di circa 1000 mq, accoglie una vasca semi-olimpionica della misura di m 25 x 12,50 equipaggiata di impianti di ultima generazione per il riscaldamento, l’igienizzazione ed il trattamento dell’acqua, oltre a tutti i servizi accessori all’attività natatoria, offrendo così all’utenza la possibilità di esercitare l’attività sportiva col massimo comfort in un ambiente riscaldato e nel rispetto di elevati standard di igiene e sicurezza.
«Il progetto, con decorrenza 13 giugno 2016, e fino al 02 settembre 2016 – sottolinea lìassessore alla Cultura e Sport, Gian Clelia Cucco – prevede lo svolgimento dell’attività di “Scuola nuoto” per i bambini di età superiore a 5 anni, divisi per fasce di età, con frequenza settimanale dal lunedì al venerdì; i maggiori dettagli sull’attività saranno stabiliti con lìEnte Provincia Regionale di Palermo, proprietario e gestore della piscina, al quale il nostro Comune avanzerà formale richiesta di uso gratuito della struttura a norma del vigente regolamento di Utilizzo delle strutture Sportive di proprietà della stessa Provincia Regionale di Palermo dislocate nel territorio».
Altresì il progetto sarà attuato, a mezzo di apposita convenzione, con la collaborazione dell’Associazione Sportiva “Capo Plaja Club” già operante all’interno della struttura che materialmente si occuperà dell’avviamento e dell’insegnamento del nuoto avvalendosi di personale tecnico qualificato, istruttori ed assistenti bagnanti dotati di regolare brevetto, e di personale di supporto e di assistenza ai giovani all’interno della struttura.
«Il percorso formativo previsto – aggiunge l’assessore Cucco – si articola in maniera variegata e completa passando da attività di base quali “Corsi di Acquaticità” per i più piccoli, all’insegnamento delle varie tecniche di nuoto per i più grandi.
L’amministrazione garantirà il trasporto dei bambini da Castelbuono alla piscina di Isnello a mezzo dello scuolabus comunale con orari e giorni da stabilire». A carico del Comune l’onere finanziario della polizza di responsabilità civile per danni a persone o cose pendenti dall’uso della Struttura e quello relativo al succitato trasporto degli aderenti.
I moduli d’iscrizione devono essere presentati presso l’ufficio di protocollo del Comune di Castelbuono. Per coloro che intendono iniziare i corsi a partire dal prossimo 13 giugno dovranno presentare le istanze entro mercoledì 8 giugno 2016.

info: [email protected] tel. 0921.679084.

CONDIVIDI