CecalSrl

Il consiglio comunale di San Mauro approva all’unanimità il Bilancio di Previsione 2016 e il piano triennale delle opere pubbliche. I consiglieri di minoranza non partecipano ai lavori

Nel corso della seduta del Consiglio Comunale sono stati approvati l’adesione ai Borghi più belli d’Italia, alla campagna “Missione Comune” di Fratel Biagio Conte, un ordine del giorno contro la fusione dei comuni con popolazione inferiore ai 5000 abitanti, l’istituzione del registro delle unioni civili così come previsto dalla nuova legge e il riconoscimento del debito fuori bilancio per il pagamento del compenso della tesoreria per l’anno 2011, per il valore di 10000,00 euro.

Con l’approvazione del bilancio di previsione l’Amministrazione Comunale, dice il Sindaco dott. Giuseppe Minutilla: “E’ messa nella condizioni di poter programmare e iniziare a fare interventi in diversi settori che riguardano il futuro di San Mauro”. Malgrado la Regione Siciliana non abbia ancora trasferito ai Comuni le risorse finanziarie necessarie, “Ci siamo dotati dello strumento finanziario per poter dare risposte alla Comunità” afferma il Sindaco. Tra le opere pubbliche inserite nel programma triennale sono da sottolineare la costruzione di un edificio da adibire a Scuola Elementare, la realizzazione di loculi nel Cimitero Comunale, la costruzione di un’attrattiva turistica (zipline) “Volo dell’Angelo” e il consolidamento del dissesto idrogeologico delle periferie. Inoltre con questi lavori consiliari e l’approvazione del bilancio di previsione è stato possibile assumere dal primo giugno un vigile urbano, Massimo Alù, già vincitore del Concorso nel 2014. I Consiglieri di maggioranza del gruppo  “SiAmo San Mauro” hanno donato il gettone di presenza in favore del progetto di Fratel Biagio Conte.

CONDIVIDI