CecalSrl

Si è conclusa, nella piscina della Polisportiva Olimpia di Termini Imerese, la finale dell’undicesimo Campionato Regionale MSP 2015/2016 che ha visto la partecipazione di ben 9 società provenienti da tutta la Sicilia, con la presenza di circa 200 atleti. Un campionato dove la squadra termitana della Polisportiva “Olimpia” ha preso parte con i suoi migliori atleti convocati appunto, per la finale. Questi i Campioni Regionali Sicilia nella finale del campionato nazionale di nuoto. A laurearsi sono stati gli atleti: Karol Anna Cammalleri, es B, che vince il titolo nei 100 metri misti. Per lei questo è il terzo anno consecutivo che si conferma campionessa regionale. Conferma il titolo negli assoluti per il secondo anno invece, Floriana Di Carlo che si aggiudica due ori in rana e misti ed un bronzo nello stile libero. Le new entry sono: Elisa Valentino, cat. ragazze con tre ori nei misti, stile e rana; Lorenzo Arena, es A, argento in delfino, rana e stile; Oro nei 100 metri rana ed argento nei misti per Giovanni Scira, cat.ragazzi; Tre ori negli assoluti per Riccardo Caracciolo, nei 100 misti, 100 dorso e 50 stile; Marika Muriella, cat. ragazzi, oro nei 100 dorso e due argenti in stile e rana. I bronzi sono stati conquistati da: Federico Barranti, cat. ragazz, nei 100 misti, 100 rana e 50 stile; il bronzo nei 100 misti è arrivato anche per Sofia Barranti, es B. Ed ha conquistato il suo primo podio con la medaglia di bronzo anche per la piccola Sofia Verde es C, nei 25 rana. La squadra “Olimpia” ha vinto anche 5 staffette (due bronzi e tre argenti) con gli atleti: Alessandro Nigrelli, Alessandro Fragale ed i fratelli Gabriele e Michele Curcio per gli es B; Samuele Canzoneri, Giovanni Scira, Gabriele Amormino e Federico Barranti nella cat. ragazzi; Per gli assoluti maschi l’argento nella staffetta per: Lorenzo Arena, Riccardo Caracciolo, Giovanni Scira e Federico Barranti. Due gli argenti per le staffettiste (cat. ragazze) Marika Muriella nel dorso, Elisa Valentino nella rana, Karol Anna Cammalleri nel delfino e Sofia Barranti nello stile. A gareggiare negli assoluti femmine sono state: Marika Muriella, Floriana Di Carlo, Karol Anna Cammalleri e Sofia Barranti. Ottima anche la prestazione dei 25 dorso per il più piccolo della squadra, Vincenzo Cosentino che per pochi centesimi non é salito sul podio. “Sono molto soddisfatto dei risultati ottenuti -ha detto il presidente dell’Olimpia, Andrea Immesi- la squadra sta crescendo e voglio ben sperare”. Della stessa idea é anche Danilo D’Ascoli, uno degli allenatori. “Sono fiducioso, il prossimo campionato saremo alle nazionali”.

CONDIVIDI