CecalSrl

I focolai sono scoppiati contemporaneamente in diversi posti anche lontani e quindi i piromani avrebbero scelto le condizioni più favorevoli per provocare danni maggiori.

Questo è quello che pensa  il commissariato della polizia di Stato, diretto da Manfredi Borsellino che ha chiesto anche l’intervento della scientifica. La causa dei roghi è, chiaramente, di origine dolosa e le indagini scopriranno i responsabili al più presto.

 

 

 

CONDIVIDI