CecalSrl

“Ho inviato una nota al presidente di Federparchi per inserire nella prossima assemblea nazionale che si terrà a Sant’agata il prossimo 21 giugno una discussione sulla prevenzione degli incendi boschivi, in considerazione degli eventi di questi giorni”.
E’ quanto comunicato dal presidente dell’ente parco delle Madonie Angelo Pizzuto che ritiene necessaria una disamina di quanto successo per prevenire future emergenze dello stesso tipo.
“Soltanto attraverso una attenta disamina della situazione e la proposta di soluzioni che possano contribuire ad agevolare gli interventi in casi di emergenza come quello appena successo si potrà capire cosa è successo e come cercare di evitalo in futuro. Sono certo che Federparchi, forte dell’esperienza maturata in tante regioni e parchi d’Italia, potrà contribuire in maniera rilevante a proporre soluzioni anche per questa delicata problematica in collaborazione con l’assessore al territorio Maurizio Croce ed ai colleghi degli altri parchi siciliani”.
Il presidente Pizzuto ha inoltre chiesto al dirigente generale del Corpo Forestale di replicare la conferenza sulla “PREVENZIONE DEGLI INCENDI BOSCHIVI – Presentazione Campagna antincendio 2016″ , svoltasi qualche giorno fa all’università di Palermo, anche presso la sede dell’ente parco per invitare tutte le amministrazioni comunali del territorio, le associazioni ed i cittadini in modo da poter assumere informazioni e consapevolezza circa i pericoli del fuoco ed i metodi più immediati per affrontarli. La conferenza si svolgerà, qualora il Corpo Forestale sia disponibile a replicarla, entro la fine del corrente mese di giugno”.

CONDIVIDI