CecalSrl

Il Comune di Pollina, con una ordinanza urgente e contingibile, ordina a tutti i proprietari delle aree contigue alla linea ferroviaria Palermo-Messina, all’interno dello stesso territorio, di provvedere al taglio di rami ed alberi che possano in caso di caduta interferire con l’infrastruttura ferroviaria, creando possibile pericolo per la pubblica incolumità ed interruzione del servizio pubblico ferroviario, entro trenta giorni a partire dalla data di pubblicazione di questa stessa Ordinanza, cioè da Venerdì 17 Giugno 2016.

CONDIVIDI