CecalSrl

gangi-pellegrinaggio6-2016Domenica 19 giugno, nell’ambito delle iniziative parrocchiali per il Giubileo della Misericordia, si è svolto il pellegrinaggio della Parrocchia Santa Maria Maggiore di Geraci Siculo al Santuario dello Spirito Santo di Gangi, luogo giubilare designato dal Vescovo per lucrare l’indulgenza dell’Anno della Misericordia, insieme alla Cattedrale di Cefalù e al Santuario di Maria SS. di Gibilmanna.
Un nutrito gruppo di pellegrini, circa un centinaio, hanno percorso a piedi il cammino da Geraci a Gangi, partendo in piena notte e raggiungendo il Santuario di prima mattina. Con i mezzi, inoltre, si sono recati al Santuario anche molti altri pellegrini geracesi. Tutti insieme, infine, guidati dal Parroco, Don Francesco Sapuppo, hanno varcato la soglia del Santuario in preghiera. A seguire, la Celebrazione Eucaristica animata dal gruppo dei pellegrini geracesi e presieduta dal Rettore del Santuario, Don Pino Vacca, insieme al Parroco di Geraci. Don Pino ha accolto con gioia i pellegrini geracesi, ringraziando Don Francesco e tutti i partecipanti per questa esperienza di comunione nell’anno giubilare. Il Parroco di Geraci, a sua volta, ha ringraziato il Rettore per l’accoglienza e per la disponibilità, invitando alla preghiera per tutta la Comunità geracese, soprattutto per gli ammalati e per quanti si trovano in situazioni di necessità temporali e spirituali. Terminata la Celebrazione Eucaristica tutti si sono soffermati in preghiera nel Santuario, facendo poi ritorno alle proprie case con gioia e serenità: una semplice e profonda esperienza spirituale in questo anno di grazia particolare.

CONDIVIDI