CecalSrl

E’ stato approvato, dal consiglio comunale di Geraci Siculo il Documento Unico di Programmazione per il periodo 2016/2018, DUP che rappresenta la nuova proposta politica di programmazione dell’Amministrazione Comunale guidata da Bartolo Vienna. Un bilancio programmatico che è riuscito a coprire tutti i servizi garantiti dal Comune e nello stesso tempo a sostenere gli investimenti in un momento di tagli pesanti per tutti gli enti locali. A illustrare in aula, a consiglieri e cittadini, il bilancio(diretta conseguenza delle scelte fatte in sede di predisposizione del DUP) è stato il vice sindaco con delega al bilancio Luigi Iuppa.

“La relazione previsionale e programmatica non c’è più – ha detto Iuppa – è stata sostituita dal DUP, che è uno strumento a sé stante rispetto al bilancio, da cui quest’ultimo dipende, un DUP articolato in due sezioni: strategica e operativa. Un bilancio che prevede per la tutela e valorizzazione attività culturali una spesa di 90 mila euro per l’acquisto del monastero delle Benedettine, diversi i progetti, anche europei, presentati e in fase di conclusione, tra cui anche un progetto di volontariato internazionale, che si terrà a luglio, programmi per i giovani: Erasmus Plus e Servizio Civile”.

Iuppa ha anche illustrato lo stato di avanzamento delle attività per la revisione del PRG, e la programmazione di un “concorso di idee”, per inserire opere nuove nel Piano Triennale delle opere pubbliche, che prevede una convenzione con l’ordine degli architetti di Palermo. Mentre sul servizio rifiuti e sul servizio idrico, su cui recentemente è intervenuto il legislatore regionale, il Comune si propone di sfruttare la deroga prevista dal “Collegato Ambiente” per mantenere la gestione in proprio del servizio idrico.

CONDIVIDI