CecalSrl

L’amministrazione comunale, guidata dal sindaco Giuseppe Ferrarello (nella foto), ha bandito un concorso pubblico per titoli per l’assegnazione di un’autorizzazione finalizzata al trasporto persone ad esclusivo fine turistico mediante trenino gommato. Un percorso lungo i luoghi più suggestivi del Borgo più bello d’Italia. Il bando si rivolge ai possessori che hanno la proprietà o la disponibilità del veicolo atipico, trenino gommato, che servirà come attrattiva turistica e quindi non sarà in concorrenza con altri servizi di linea pubblici o privati. L’autorizzazione sarà triennale ed eventualmente prorogabile per altri tre. Tra i requisiti necessari per partecipare al bando la disponibilità del mezzo e l’impegno ad assicurare il veicolo, idonea polizza per la responsabilità civile e verso terzi, danni a manufatti o attrezzature di proprietà comunale. Nella valutazione dei titoli sarà tenuto conto del carattere permanente o stagionale dell’attività ma anche del numero di prestazioni che si è disponibili a effettuare a titolo gratuito, per ogni anno, su specifica richiesta dell’amministrazione comunale. Per altre informazioni sarà possibile consultare il sito del Comune di Gangi o rivolgersi al responsabile del settore tecnico urbanistica, commercio e artigianato, ingegnere Filippo Lovecchio. Per presentare la domanda c’è tempo entro le ore 12 del prossimo 22 luglio.