CecalSrl

Dopo il vasto incendio che ieri, martedì 12 luglio, fino al tardo pomeriggio, ha interessato le contrade Magazeno e Castagna nelle campagne di Gangi, divorando diversi ettari di vegetazione e minacciato alcune abitazioni, tanto che si è reso necessario l’intervento dei mezzi aerei, il sindaco di Gangi, Giuseppe Ferrarello in una nota ha voluto ringraziare i vigili del fuoco, il corpo forestale, l’associazione locale di protezione civile “Speranza” e i numerosi volontari intervenuti per spegnere le fiamme.

CONDIVIDI