?????????????
CecalSrl

Fino al 22 luglio studiosi provenienti da tutto il mondo ,si riuniscono oramai da otto anni, nella quiete dell’ex Convento dei frati riformati,nel cuore della pineta comunale, per un workshop , un incontro fra studiosi, professori di universita’ per lo piu’ straniere, che si confrontano su temi di natura economica. Il Workshop , alla sua
ottava edizione annuale,è diretto dal professore Nicola Persico,( Managerial Economics and Decision Sciences Kellogg School of Management room 597 Jacobs Center 2001 Sheridan Road Evanston)che ha ricevuto, assieme ai partecipanti, il benvenuto dal sindaco Santo Inguaggiato ,che nell’arco della settimana, affronteranno diversi temi .
Il workshop e’ un incontro fra studiosi Italiani e stranieri,
che si confrontano su temi di natura economica,
intesa in senso lato.
Oltre alla funzione di produzione scientifica, vi e’ anche una funzione
di istruzione per giovani studenti. Il Workshop si apre ad alcuni
studenti che aspirano alla carriera accademica, che partecipano come
uditori alle presentazioni dei lavori scientifici.

CHI SONO GLI STUDIOSI
Gli studiosi sono professori di universita’ italiane ed estere. Molti
sono di origine italiana–i cosiddetti “cervelli in fuga”.
Quest’anno partecipano professori di: New York
University, Columbia University, Northwestern University (Chicago),
Cattolica (Milano), ecc. Partecipano anche professori e studenti
dell’Universita’ di Palermo.

GLI ARGOMENTI TRATTATI
Quest’anno i lavori scientifici presentati riguardano, fra l’altro:

• L’effetto delle riforme elettorali del 2005 sulla spesa pubblica Italiana
• L’effetto di ridurre la burocrazia sul tasso di nascita delle aziende
• L’effetto dell’allineamento politico fra regioni e comuni sui trasferimenti ai comuni (evidenza dalla Spagna)
• L’effetto dei regimi socialisti sulle attitudini femminili verso il lavoro (evidenza dai paesi dell’est europeo)
• L’effetto del colpo di stato dei colonnelli in Argentina sui sindacalisti desaparecidos

Per maggiori dettagli si veda http://www.nicolapersico.com/petralia2016/

CHI SUPPORTA IL WORKSHOP
Il workshop riceve supporto finanziario dalla Fondazione Unicredit & Universities e dalla Kellogg School of Management.

PREMIO UNICREDIT
La Fondazione Unicredit and Universities sponsorizza un premio per la migliore presentazione da parte di uno studente del Workshop.

PERCHE’ PETRALIA SOTTANA
L’amministrazione di Petralia Sottana ha offerto una struttura
ricettiva, il Convento dei Padri Riformati, che e’ molto adatta al
convegno. In particolare, il convento offre non solo due sale
conferenza, ma anche una serie di uffici (le vecchie celle dei monaci)
in cui gli studiosi possono ritirarsi per lavorare, da soli o con altri
colleghi. La presenza degli uffici e’ una caratteristica specialmente
utile della struttura ricettiva. Il convento offre anche internet
wireless, importantissimo per una conferenza di questo tipo.

Oltre la convenienza della struttura ricettiva, Petralia offre anche
un’esperienza turistica molto attraente per gli studiosi e le loro
famiglie. La natura, la storia, l’architettura dei paesi, fa si’ che
molti partecipanti ritornino anno dopo anno. Dei partecipanti di
quest’anno, piu’ della meta’ “ripetono” l’esperienza di anni passati.

Gli studiosi e le loro famiglie alloggiano negli alberghi e
bed-and-breakfast della zona. Nei momenti liberi, i partecipanti fanno
piccole escursioni nei paesi vicini o, a Piazza Armerina, o al Monte
Etna. Altrimenti i partecipanti si possono trovare a passeggio nel corso
di Petralia, o nei negozi locali, talvolta impegnati in animate
discussioni con gli esercenti.

Per maggiori dettagli sul workshop,
www.nicolapersico.com/petralia2016