CecalSrl

Il My Way Festival mette in scena musica, mostre, un concorso musicale, workshop, conferenze, ma anche trekking naturalistici, “bike sharing” e occasioni per degustare le bontà e le eccellenze enogastronomiche del territorio.

A Lercara Friddi (Sicilia) si celebrano le origini di “Frank Sinatra”.

Lercara Friddi. Dopo un venerdì sotto il segno del grande Jazz, il cuore del My Way Festival 2016 continuerà a battere ancora più forte fino a domenica notte, grazie ad un carnet ricco di appuntamenti culturali, artistici, enogastronomici, sportivi previsti per l’edizione numero otto. Il festival 2016, dedicato al grande Frank Sinatra, figlio illustre di Lercara Friddi, entra nel vivo nelle ultime due giornate. Sul palco del My Way Festival che Lercara Friddi dedica a “The Voice”, stasera saliranno ancora ospiti illustri e “pezzi da 90” del jazz italiano. Giunta alla VIII edizione, la manifestazione organizzata dall’Associazione Culturale “Life And Art Promotion”, oggi (Sabato 23 luglio) entra nel clou con il cuore di Piazza Abate Romano che batterà al ritmo del “FRANK SINATRA DAY” animato da Riccardo Randisi (pianoforte), Giuseppe Costa (contrabbasso) e Fabrizio Pezzino (batteria), la My Way Festival Band 2016 che accompagnerà i giovani artisti emergenti della VI edizione del concorso vocale “The Voice”. Ospite della serata GAETANO CASTIGLIA. In premio la partecipazione alla V Edizione del Jazzit Fest. Quest’anno saranno sette i talenti emergenti che arriveranno a Lercara Friddi, non solo dalla provincia palermitana e che si sfideranno nelle loro performance vocali. Sul palco presentati da Marco Girgenti Meli domani sera ci saranno le palermitane Floriana Ferro, Katie Worker, Giorgia Romero ed ancora Bruna Angelico di Altofonte (Palermo), Roberta Pecoraro di Vicari (Pa), Michele Di Salvo di Lercara Friddi (Palermo) e Floriana Pappa che arriverà da Viagrande (Catania). Ad esaminare i concorrenti sarà una giuria di cantanti, musicisti, critici musicali presieduta da Vito Giordano (Direttore Scuola Brass Group), Giuseppe La Rosa (Maestro E Compositore), Filippo Geraci (Direttore Artistico MWF).
Nel corso della serata sarà presentato in prima assoluta il brano “Sicilians round the world” del maestro Giuseppe La Rosa con Vito Giordano, Riccardo Randisi e Carmen Avellone; conduce Marco Girgenti Meli. E subito dopo ancora jazz con “DJ SET & LIVE MUSIC ” a cura del Forum Giovani.
DOMENICA 24 luglio, ultima data del festival 2016 con una serata “A tutto Swing”con il Concerto dei JUMPIN’UP. Tra le grandi novità 2016 ci saranno non solo ESTEMPORANEE e MOSTRE a cura dell’ Associazione Culturale “TALIA”, ma anche il “MY WAY ON RUNNING” con il “I TROFEO PODISTICO” (corsa su strada 10 Km) a cura del Forum Giovani. Per la tre giorni lercarese il museo “SICILIANI D’AMERICA – Frank Sinatra, i lercaresi e siciliani d’America” (a cura dell’ associazione Life And Art Promotion & Irene Soggia). La rassegna è un omaggio all’artista americano, nipote di due lercaresi: il calzolaio Francesco e Rosa Saglimbeni, emigrati oltreoceano nei primissimi anni del ‘900. Oggi definitivamente consacrato “figlio” di Lercara grazie al ritrovamento di documenti ufficiali inoppugnabili (i certificati di nascita e di battesimo dei nonni). “E’ un’edizione costruita con artisti e maestri tutti siciliani di grosso calibro del Jazz. Per l’ottava edizione siamo riusciti anche ad aumentare gli standard qualitativi dei talenti che si sfideranno nel concorso giunti ormai a livelli davvero importanti” spiegano Gianfilippo Geraci e Antonio dell’associazione Licata Life & Art Promotion.

CONDIVIDI