CecalSrl

Spinti dal testamento di Vincenzo Florio e convinti che il Mito della Targa Florio si possa definire Patrimonio Culturale, Materiale ed Immateriale e che una componente importante di tale patrimonio sia rappresentata dalla componente “popolare” di cui la cucina è una delle espressioni più emblematiche e significative, il sodalizio di Sicilia Racing (presidente Giovanni Cuccia) – con il prezioso supporto del Comune di Collesano e di Casale Drinzi – ha voluto dare il suo tributo a Sua Maestà la Targa Florio organizzando Targa Chef – 1° Concorso di Cucina Contadina…sui sapori della Targa ossia un concorso di cucina per amatori.
Si terrà il 22 agosto 2016 nel centro storico di Collesano (termine ultimo per iscrizione: 17 agosto 2016); riservato a donne e uomini maggiorenni non professionisti;
incentrato sui secondi piatti, che saranno giudicati da una giuria di esperti che valuterà, per ogni singolo concorrente, il piatto in base alla tipicità ovvero rispondenza degli ingredienti e delle modalità di preparazione alla tradizione casalinga e contadina del territorio della Targa Florio.
Un vero e proprio viaggio attraverso “frammenti di cultura”, partendo dalla convinzione che il mito e la cucina rappresentano alcune delle principali forme di espressione storico – culturale di un territorio oltrechè base importante per la costruzione di strumenti di promozione turistica.
Le attività avranno la loro conclusione con la premiazione dei vincitori del Concorso e la Sagra du Pisciruovu, tipico, semplice e genuino prodotto della tradizione contadina madonita (realizzato con i seguenti ingredienti: mollica di pane fatto con lievito madre, formaggio, uova, erbe aromatiche e olio extravergine locale) che sarà realizzato in un vero e proprio laboratorio live di cucina.

 

CONDIVIDI