CecalSrl

È online il nuovo sito www.castellodiroccella.it, realizzato e curato da SiciliAntica Campofelice di Roccella nell’ambito della convenzione sottoscritta con il comune di Campofelice di Roccella.
Il sito multilingua (italiano, inglese e francese) realizzato a titolo gratuito dall’associazione rappresenta un altro tassello del lavoro di riscoperta e valorizzazione del Castello di Campofelice che la sede locale di SiciliAntica porta avanti da due anni instancabilmente e con gratuità perchè il cuore storico del paese torni ad essere il centro della vita culturale e sociale della comunità e di un intero territorio.
“Siamo convinti che solo dalla conoscenza approfondita di un luogo possa nascere e prendere forma una concreta e consapevole opera di valorizzazione – ha dichiarato Domenica Barbera, presidente della sede locale di SiciliAntica -. Per questo motivo abbiamo proposto, grazie alle professionalità all’interno della nostra associazione, la realizzazione di un sito internet interamente dedicato a un luogo importante come il Castello e il borgo di Roccella. Un modo per far chiarezza e dare notizie verificate in luogo, il web, dove quelle presenti sono poche, frammentarie e non sempre ben documentate”.
La realizzazione del sito in tre lingue va ad aggiungersi al materiale informativo presente al Castello realizzato a titolo gratuito con il comune di Campofelice di Roccella nel primo anno della convenzione di servizi sottoscritta dall’associazione e dall’ente comunale nel 2014 e rinnovata da qualche mese, e a tutte quelle attività – conferenze, seminari, giornate di studio, convegni con ospiti di fama internazionale, eventi culturali – che dal 2014 SiciliAntica realizza all’interno delle sale del Castello.
“La decisa volontà di rinnovare la collaborazione con SiciliAntica si colloca nel progetto di questa Amministrazione di continuare ed incentivare al massimo livello il cammino di promozione e di valorizzazione del Castello di Roccella, che oltre al notevole pregio storico-artistico, rappresenta l’identità della nostra comunità.
In questa prospettiva – ha dichiarato l’assessore alla Cultura Michela Taravella -, abbiamo chiesto un maggiore impegno a SiciliaAntica che ha accolto la nostra richiesta proponendo la realizzazione di un sito internet per la diffusione della conoscenza del Castello.
La cultura è un valore primario, in cui crediamo fortemente e per il quale ci batteremo sempre, nonostante le difficoltà, perchè siamo fermamente convinti che lo sviluppo e la rinascita del nostro territorio passi attraverso la sua valorizzazione”.
Sul sito sarà possibile reperire notizie storiche sul Castello ma anche informazioni sugli orari di apertura, la possibilità di partecipare alle visite guidate e le modalità per raggiungere il Castello, sarà inoltre possibile trovare una ricostruzione di come era strutturato l’antico Borgo e rivedere nell’acquerello di Camillo Camilliani (fine XVI secolo) il Castello nella sua struttura originale.
Con passione SiciliAntica Campofelice di Roccella ha affrontato anche questa sfida per mettere questo strumento a disposizione della comunità e di tutti coloro che vogliono conoscere un po’ di più un pezzo di storia della propria comunità, un pezzo importante di storia del territorio che nei tempi d’oro rivolgeva lo sguardo al di fuori dei confini regionali e nazionali. Un nuovo modo di far conoscere e divulgare, anche all’estero, il Castello di Roccella nella speranza che si arrivi ad una sua piena rivalutazione e valorizzazione.

www.castellodiroccella.it

CONDIVIDI