CecalSrl

Riceviamo e pubblichiamo integralmente una lettera di Ottavio Terranova, Presidente ANPI Palermo e Coordinatore ANPI Sicilia in merito ad un murale con una frase di Mussolini restaurato:

Egregio signor Sindaco, ci è stato segnalato che nella sua bella cittadina, scelta come miglior borgo, da tanti italiani, è stato restaurato un murale inneggiante una citazione di Benito Mussolini.
Siamo certi che Ella, nella sua qualità, provvederà con sollecitudine alla definitiva cancellazione del murale che lede quanto stabilito dalla nostra Costituzione Repubblicana e da almeno due leggi in materia di fascismo e di fascisti come lo è stato a lungo Benito Mussolini, responsabile anche lui di milioni di morti e di una guerra distruttiva per il nostro paese.

CONDIVIDI