CecalSrl

Si chiude la 59^ Sagra delle Nocciole a Polizzi con un successo di pubblico in una splendida giornate tra bancarelle e prodotti tipici locali che hanno fatto la parte da padrone. Bella la cornice dei gruppi folkloristici che hanno reso magnifica l’edizione di una sagra antica che porta avanti una tradizione paesana con rivisitazione degli antichi mestieri e vita contadina che i ragazzi nei classici costumi hanno messo in atto con recite e scenette che hanno interessato la curiosità dei turisti. Tanti i gruppi che hanno partecipato alla sfilata e cioè quelli delle Georgia, il gruppo folk Gazzara di Caltavuturo e gruppi folk internazionali del Perù con l’immancabile musica, i costumi della Georgia e della Macedonia, gli Sbandieratori di Vicari,il Gruppo Polisi Isis di Polizzi e la novità delle belle signore del gruppo Auser di Polizzi(foto Gandolfo Sapienza) con abiti colorati e che hanno incuriosito i presenti con i propri balletti e, che si sono occupate anche della degustazione con la loro bancarella delle “Nocciole in Tavola”. Balli in piazza e lungo il corso per tutti con gli immancabili carri che hanno sfilato nella classica distribuzione delle noccioline con le belle bambine e ragazzi che distribuiscono le nocciole ai turisti. Tre giorni di sana cucina con ceci,salsiccia,schiacciate di pane,vino e tanto altro per trascorrere dei giorni in relax. Presenza e sicurezza sul territorio con il volontariato del 118,i ragazzi del Progetto Ustica, l’Associazione dei Carabinieri e le Forze dell’ordine e la Polizia Municipale per una presenza costante e precisa. L’amministrazione comunale ha dato il meglio di sè nell’organizzazione e certamente vista la presenza in piazza sembra che il successo dia stato gradito. Alla prossima…….
Antonio David