CecalSrl

Riceviamo e pubblichiamo integralmente:

Il Vice Presidente del Consiglio Comunale di Castelbuono e Capo Gruppo del Ncd Fabio Capuana, è voluto intervenire con fermezza e determinazione in relazione alla pericolosa sitauzione che si è generata nei giorni scorsi nella cittadina Madonita ove sono stati perpetrati dei furti in abitazione in pieno centro ed in orari diurni, oltre agli arresti eseguiti dai Carabinieri del luogo di tre giovani Castelbuonesi per coltivazione di una piantagione di cannabis.
“Questi ultimi accadimenti” ha dichiarato Capuana “denotano un chiaro innalzamento della criminalità nel nostro centro, fattori che delineano allarme sociale ed insicurezza che si sta diffodendo tra i nostri cittadini con conseguente disaffezione e sfiducia nelle Istituzioni. Sono almeno tre anni che chiedo di intervenire è giunto il momento di dire basta e approntare provvedimenti seri e concreti”.
Di seguito la mozione con cui Capuana impegna l’Amministrazione ad affrontare con immediatezza la delicata situazione;

Al Presidente del Consiglio Comunale di Castelbuono.

GRUPPO CONSILIARE NCD                                                                                              MOZIONE                                                                                                                     OGGETTO:- Intensificazione furti con conseguente allarme sociale – Interventi di contrasto:                                                                                                            PREMESSA                                                                                                                          – Considerato che già in data 22 aprile 2013, questo scrivente, rappresentava una interrogazione a seguito dei gravi atti vandalici perpetrati nel nostro territorio, quali il danneggiamento di uno scuolabus, l’imbrattamento mediante vernici spray di alcuni muri del castello, oltre ad altre azioni di distruzione di beni altrui tra i quali il deturpamento di tre insegne commerciali del centro storico, il danneggiamento di alcune serrature di abitazione nella zona di Piazza Parrocchia, di una fontana adiacente all’arco Sant’Anna, l’incendio di due macchine nei pressi dell’allora momentanea sede dell’ufficio postale;
– Considerato che in data 07.11.2014 veniva reitrata la sopra citata interrogazione consiliare per analoghi fatti;
– Preso atto degli ultimi furti in abitazione subiti in pieno centro storico da alcuni nostri concittadini, degli arresti operati a carico di tre giovani Castelbuonesi colti ad irrigare una piantagione di cannabis, fattori che delineano certamente allarme sociale ed insicurezza, oltre al chiaro innalzamento della criminalità nel nostro centro.

Per quanto sopra premesso, il Consiglio Comunale, IMPEGNA Il Sindaco e l’Amministrazione Comunale affinchè:                                                                                                             1 Si valuti una attenta mappatura degli eventuali punti nevralgici della nostra comunità, con particolare attenzione nei pressi di obiettivi sensibili e punti di interesse pubblico e culturale da porre sotto sorveglianza;                                                                                                    2 Intraprendere un sistema di sicurezza con servizio di videosorveglianza della nostra cittadina, come strumento di prevenzione e deterrente allo scopo di proteggere la nostra popolazione e le attvità commerciali che in passato sono state prese di mira subendo anche rapine in pieno giorno, volendo così arginare l’impetusa escalation criminale in atto fornendo risposte;                                                                                                                             3 Intensificare servizi di prevenzione del territorio valutando l’opportunità di prolungare gli orari di servizio della Polizia Municipale anche in orari serali;                                                  4 istituire un tavolo tecnico di prevenzione pubblica e sicurezza pubblica, con le forze di Polizia presenti sul territorio al fine di monitorare la situzione attuale;

Castelbuono 30.09.2016 Il Capo Gruppo del NCD Fabio Capuana.

CONDIVIDI