CecalSrl

Gli Amici della Musica di Cefalù “Salvatore Cicero” festeggiano quest’anno 50 anni di concerti e lo fanno con un cartellone che da domani, Sabato 29 ottobre, a Venerdì 30 dicembre 2016 propone diversi generi musicali e la partecipazione di artisti noti a livello nazionale e internazionale, quali Paolo Restani, Andrea Coen ed Enrico Casularo, il Trio Albatros e molti altri. Saranno proposti anche concerti-spettacolo come quello di Basilio Timpanaro su Shakespeare e quello di Miriam Palma che sarà un momento meditativo e di riflessione sulla condizione dell’uomo contemporaneo. La stagione propone anche uno spettacolo sull’Orlando furioso, con il cuntista Salvo Piparo, Costanza Licata (voce) e Irene Maria Salerno al pianoforte con musiche di Marco Betta.
I concerti in programma si terranno tutti al Teatro Comunale Salvatore Cicero, eccetto quello di Lunedì 26 dicembre 2016 che si svolgerà nella Cattedrale di Cefalù e dove si esibirà il coro polifonico Elaia diretto da Enzo Marino.
La stagione è organizzata in collaborazione con il Comune, la Pro Loco, il cinema Di Francesca e la Fondazione Mandralisca. L’accordo con la Fondazione consentirà agli spettatori di visitare anche le collezioni del museo. Domani, Sabato 29 ottobre 2016, alle ore 18.30 il primo appuntamento della stagione:
“Il flauto traversiere e il clavicembalo nel Barocco europeo”
con Andrea Coen e Enrico Casularo
Musiche di J.Hotteterre, L.Couperin, A.Vivaldi, J.J.Quantz, J.S.Bach
(ingresso libero fino a esaurimento posti)
L’ingresso agli altri concerti è previsto esclusivamente con tessera, che potrà essere richiesta e rilasciata presso la Fondazione Mandralisca di Cefalù o prenotata telefonicamente o via mail.

CONDIVIDI