CecalSrl

Da quest’anno a Polizzi i riflettori delle attività sportive sono puntati sulle squadre della Mufara dove con il calcio, per il secondo anno consecutivo gli allievi partecipano al campionato provinciale e la squadra maggiore al campionato di Terza Categoria nel girone A di Palermo. Mario Scola e Franco Marabeti, veterani delle attività passate hanno voluto prendere per mano i ragazzi di Polizzi mediante le scuole calcio e le attività giovanili, per invogliarli a svolgere una passione dinamica che deve essere da stimolo per tutti, così come dice il neo allenatore Enzo Borgese «con una motivazione di gruppo anche fuori dallo spogliatoio».
A questo intento si è unita la Consulta Giovanile che, con una delle loro puntate di Radio Polizzi, si sono presentati negli spogliatoi del campo sportivo per registrare “uno speciale” insieme ai giovani e giovanissimi della Mufara, ricordando calorosamente e affettuosamente la scomparsa dell’amico Marco Orlando perno importante del medesimo gruppo e successivamente, scherzando e interagendo tra loro tra battute e sfottò, così come deve essere a quella età. Spirito di gruppo per unire e invogliare i giovani a partecipare a ciò che la generazione gli offre e su questo, stanno operando bene pur sapendo tutti i problemi che possono esserci o…. nascere dietro l’angolo. Sembra che l’attività giovanile stia dando un segnale attivo a Polizzi e, la gente e l’amministrazione comunale deve essere da guida al futuro del paese, anche perchè le deviazioni che si possono avere sono all’ordine del giorno e se si crede in certi valori morali, c’è bisogno principalmente di una classe viva e vegeta.

Antonio David

CONDIVIDI