CecalSrl

Il Sindaco di Petralia Sottana Santo Inguaggiato è intervenuto alla convention del Pd:
“ Ho preso parte, a Carini, al convegno promosso dal Partito Democratico : ” Sviluppo ed Enti locali”. Ai sottosegretari De Vincenti e Faraone e ai segretari provinciale e regionale, Miceli e Raciti,, dopo avere ribadito la necessità di risolvere alcune questioni specifiche che riguardano la vita dei municipi, evidenziate anche negli interventi degli altri sindaci, ho posto la questione dei servizi socio-sanitari e ospedalieri nelle aree interne e di montagna dove deve essere garantito il diritto alla salute a prescindere dai numeri. Niente tagli,quindi,ma potenziamento dei servizi attraverso il superamento del precariato e l’indizione immediata dei concorsi per coprire i vuoti di organico. E’ questo, infatti, il naturale sbocco, il giusto coronamento del lavoro svolto dall’ Assessore alla Salute e dai manager per il rientro e la qualificazione della spesa sanitaria. E per quanto riguarda la riapertura del punto nascita , ho fatto presente che,a distanza di sei mesi dalla reiterazione della richiesta di deroga per Petralia da parte dell’assessore, il Comitato Nazionale presso il Ministero non si è ancora pronunciato: un comportamento inaccettabile, visti gli impegni assunti in merito anche dal manager dell’ ASP. L’On. De Vincenti nelle conclusioni si impegnato affrontare la vicenda assieme all’ On Faraone.

CONDIVIDI