CecalSrl

Telefoni ancora muti nelle contrade di Cefalù, Lascari, Gratteri e Collesano dopo l’incendio del 15-16 giugno 2016.
Dopo molti mesi dall’incendio, il guasto non è stato ancora completamente riparato e gran parte degli utenti delle zone interessate continuano a non avere né linea telefonica né connessione a internet.
Una situazione che con il passare del tempo diventa sempre più insostenibile in quanto ad essere disagiati non sono soltanto utenze private ma anche aziende che utilizzano abitualmente telefono e internet per lavorare.
Ottenere informazioni certe sulla riparazione del guasto è praticamente impossibile; di certo c’è che gli operatori non sono ancora in grado di fornire una data certa per il ripristino delle linee.
Che i danni provocati dall’incendio fossero stati ingenti era stato subito chiaro, ma restare per mesi senza internet né telefono è un disservizio altrettanto grave per le centinaia di utenti che popolano le zone colpite dall’incendio.
Unione dei Consumatori, sostiene tutti quei cittadini che hanno subito o stanno subendo questi disagi per incentivare la pronta riparazione del problema e far ottenere loro un congruo indennizzo economico.
Se anche tu fai parte di coloro che hanno subìto o stanno ancora subendo disagi non esitare a contattarci. Unione dei Consumatori mettendo a disposizione il proprio staff di professionisti: raccoglie Sos; accerta i casi di disservizio e valuta gli estremi della responsabilità del provider di servizi o del gestore telefonico; assiste nell’istruzione e nella presentazione del reclamo; offre assistenza stragiudiziale e giudiziale; segue nell’iter per la risoluzione del problema e l’ottenimento di un indennizzo congruo al danno subito.
Per ricevere informazioni o assistenza – indica UnioneConsumatori – si può chiamare il n. 091 9767830 – 091-9439038 oppure inviare una mail a telecomunicazioni @unionedeiconsumatori.it

CONDIVIDI