CecalSrl

Lunedì12 dicembre 2016, l’Istituto Regionale Siciliano Fernando Santi, visto il grande successo che ha riscosso la I° edizione del corso OSS organizzato d’intesa con l’Ospedale San Raffaele-Giglio di Cefalù, avvierà le lezioni della II° Edizione del corso in “Operatore Socio-Sanitario (OSS)”.

L’attestato di qualifica professionale conseguito è giuridicamente valido su tutto il territorio nazionale, così come stabilito dall’Accordo Stato Regione del 22 febbraio 2001 art.12 comma 4 e consente la partecipazione a concorsi presso Presidi Ospedalieri pubblici e privati.

Al momento sono disponibili gli ultimi 5 posti e le iscrizioni saranno possibili, salvo esaurimento posti, fino al 9 gennaio 2017. Gli allievi che si scriveranno successivamente al 12 dicembre, dovranno recuperare le ore di teoria iniziali. I destinatari del corso sono i soggetti già in possesso di una delle seguenti qualifiche professionali:

– Assistente Domiciliare e dei Servizi Tutelari – ADEST (Operatore Socio Assistenziale e dei Servizi Tutelari);

– Operatore Socio Assistenziale – OSA;

– Operatore Addetto all’assistenza delle Persone Diversamente Abili;

– Operatore Tecnico dell’Assistenza – OTA (D.M. 295 del 26.07.1991)

L’operatore socio sanitario è la figura professionale in grado di svolgere attività di cura e di assistenza alle persone in condizione di disagio o di non autosufficienza sia sul piano fisico che psichico (persone disabili, degenti in ospedale, soggetti con problemi psichiatrici, anziani con problemi sociali e/o sanitari, famiglie, bambini e ragazzi problematici ecc.) in ambito ospedaliero, o in strutture sanitarie residenziali pubbliche o private.

Le sue principali mansioni svolte in sostegno alla persona in difficoltà sono:

– la somministrazione per via naturale della terapia prescritta, conformemente alle direttive del responsabile dell’assistenza infermieristica o sotto la sua supervisione;

– i bagni terapeutici, impacchi medicali e frizioni;

– rilevare e annota alcuni parametri vitali del paziente

– l’attuazione e il mantenimento dell’igiene del paziente;

– la somministrazione dei pasti e delle diete;

– la respirazione artificiale, massaggio cardiaco esterno;

– la pulizia, disinfezione e sterilizzazione della apparecchiature, delle attrezzature sanitarie e dei dispositivi medici;

– il trasporto del materiale biologico ai fini diagnostici;

– collaborare con il personale sanitario e sociale, contribuendo alla realizzazione del progetto assistenziale rivolto all’assistito;

Il corso ha una durata di 420 ore, articolate in 180 di teoria e 240 di stage.

Il costo di partecipazione è di 1.800 €, pagabile anche a rate.

Per informazioni e iscrizioni la sede dell’Istituto Regionale Siciliano Fernando Santi – Piazza Franco Bellipanni, 30 – Cefalù (PA) tel. 0921421384 è aperta dal lunedì al venerdì dalle ore 9.30 alle 13.30 o, preferibilmente, chiamare al 329.5877066 per fissare un appuntamento.

CONDIVIDI