CecalSrl

In occasione di un appuntamento referendario è facile indicare chi ha vinto e chi ha perso. E quando si perde per una battaglia di merito giusta, è ancora più duro da digerire e resta il rammarico perchè più passa il tempo e più ci si rende conto che è stata un’occasione persa. Lo scrive la Segreteria del Circolo Pd di Castelbuono.
Ma questo ha voluto la maggioranza degli italiani che ha votato al referendum e questo è, anche se non tutte le motivazioni fossero di merito, ma più politiche.
La segreteria del circolo di Castelbuono del Partito Democratico ringrazia i militanti e quanti hanno aderito al Comitato per il “Si”, che si sono impegnati nelle diverse iniziative organizzate, finalizzate a far conoscere il contenuto della riforma. Sono stati tanti che hanno offerto il proprio contributo. Ad essi va il nostro “grazie” per l’impegno. Ringraziamento esteso – conclude il Pd – a quanti hanno partecipato alle iniziative ed a quelli che hanno scelto di votare “Si” e, seppure in un quadro di sconfitta, hanno portato ad un risultato che si è distinto rispetto alla media nazionale, regionale e provinciale.

 

CONDIVIDI