Le abbondanti nevicate in corso da ieri stanno rendendo necessari massicci interventi da parte della protezione civile provinciale, coadiuvata in alcune zone da uomini e mezzi della Forestale.

In molte zone a quote superiori o prossime ai 1.000 metri si è registrata scarsa visibilità e forte vento ed alcune strade sono state del tutto o parzialmente chiuse al transito e sono in atto presidiate dalla Polizia Provinciale, dalla Guardia di Finanza o dai Carabinieri.

In particolare e come prevedibile nella zona di Piano Battaglia, di Polizzi, di Collesano e delle Petralie si registrano le nevicate maggiori.

Attualmente la situazione della viabilità è la seguente, tenuto presente che in tutta l’area vige l’obbligo di catene a bordo o di pneumatici da neve. Nel caso di catene, si ricorda che è estremamente pericolosa compiere le operazioni per la loro installazione a bordo strada, in quanto causa di potenziale rischio per sé stessi e per la circolazione.

La strada da Portella Colla (Piano Cervi) in direzione di Piano Battaglia è libera grazie al lavoro in corso dei mezzi spazzaneve e spargisale.
La strada da Polizzi Generosa a Portella Colla è chiusa.

Sono inoltre chiusi gli accessi al Bibio Mongerrati sulla SP9 nella zona di Isnello e il bivio per l’ospedale di Petralia.

“Apprezzamento per l’imponente lavoro svolto in queste ore dalla Protezione Civile Provinciale” è stato espresso dal Sindaco metropolitano Leoluca Orlando, che in queste ore è in costante contatto con i responsabili del Servizio.
———-
P. G.
3467881900


Hai ricevuto questo messaggio perché sei iscritto al gruppo “palermostampa” di Google Gruppi.
Per annullare l’iscrizione a questo gruppo e non ricevere più le sue email, invia un’email a [email protected]
Per postare messaggi in questo gruppo, invia un’email a [email protected]
Per visualizzare questa discussione sul Web, visita https://groups.google.com/d/msgid/palermostampa/CACFnUP-bew5QUPE4%2Bbk9riO0JUnncenvb74umiTxki-AVDdGzw%40mail.gmail.com.

Per ulteriori opzioni, visita https://groups.google.com/d/optout.