E chiaro ormai che le mie segnalazioni siano poche gradite all’amministrazione comunale di Blufi, perche’ mostrano ancora una volta l’incapacita’ e le incompetenze della stessa, ma non posso non esprimere la mia personale indignazione su una problematica che si ripete ogni qualvolta cade un po’ di pioggia in piu’. Non aver preso ancora alcun provvedimento serio per affrontare il costante dissesto idrogeologico che si ripete costantemente, oltre che irrispettoso sopratutto per gli abitanti del quartiere Lupi, lo reputo un fatto gravissimo. Saranno stati gia’ spesi dei soldi per alcuni interventi effettuati a causa dei diversi nubifragi  ma nessun intervento preventivo e’ stato ancora eseguito per evitare questi continui disagi ogni volta che cade un po’ d’acqua. E’ diventata una situazione insostenibile, le traverse interne del quartiere sono costantemente invase da fango, il bivio e’ perennemente invaso da detriti e la viabilita’ diventa sempre piu’ precaria. Mi auguro che il sindaco Brucato e la sua giunta che, oggi , in occasione del carnevale, raccoglieranno dei fondi per i terremotati del centro Italia, non si dimentichino dei propri cittadini e prendano al piu’ presto possibile dei provvedimenti efficaci e definitivi per risolvere il problema una volta per tutte. Rinnovo la mia solidarieta’ agli abitanti del quartiere che in questi mesi si sono ritrovati a convivere con una situazione anomala e spero che questa sia l’ultima volta che questa gente si ritrovi costantemente con il fango davanti casa, siamo tutti cittadini dello stesso livello  e nessuno si deve permettere d’ora in poi di sottovalutare un problema tale che, seppur riguarda un quartiere dove vivono oramai poche persone, riguarda comunque cittadini di Blufi, cittadini che meritano il pieno rispetto delle istituzioni.
Lillo Puleo.
CONDIVIDI