Pubblichiamo i nomi dei candidati delle liste presentate a Termini Imerese, alcuni assessori designati e qualche commento a caldo…
Francesco Giunta (candidato sindaco)
Lista Forza Italia
Asciutto Stefano Baglieri Maria Borgognone Antonino Bova Domenico Caccamo Giuseppina Chiara Vincenzo D’Angelo Antonella Indovina Giacomo Longo Raffaele Navarra Angela Ponticello Rosa Pusateri Antonino Rodriguez Marcella Sansone Giuseppina Selvaggio Rino Speciale Michele
LISTA #FRANCESCOGIUNTA2017
Amoroso Anna Loredana Bellavia Maria Capitti Biagio Chiara Anna Maria Duca Antonio Ferrara Roberta Galioto Michele Gelardi Francesco Giuca Antonio Giunta Francesco Muriella Maria Laura Palumbo Alessia Pusateri Luca Salamò Vincenzo Vallelunga Graziella Zarcone Giuseppe
Lista Fratelli D’Italia
Di Blasi Giuseppe Fullone Licia Antona Gabriella Biscarino Gioacchino Bova Giuseppe Capuano Jessica Ceraulo Francesco Cosentino Antonino Di Gaetano Lina Gueli Raimondo Liuzzo Roberto Marchese Antonella Milione Deborah Mogavero Antonella Pagano Vincenzo Raia Salvatore
Liste Armando Di Liberto (candidato sindaco)
Lista M5S Termini Imerese
Anastasio Adelina Arrigo Carlo Bellizzi Massimo Bova Giovanni Costantino Trentalessandro D’angelo Francesco Paolo Di Leonardo Andrea Giuffrè Angelo Iuculano Rosalia Lo Bello Alessio Lo Manto Salvatore Marchica Martina Murana Federica Rancatore Amalia Terranova Maria Veca Marika
Fasone Vincenzo (candidato a sindaco)
Lista Termini Imerese è la mia città
Taravella Vincenzo Allegra Maria Catalano Angela Catanzaro Claudia Crispo Antonio Cumbo Giuseppe Filicicchia Alessandro Firpo Dario Graziano Maria La Rocca Giuseppe Mannisi Cristina Marino Mauro Moncada Noemi Rizzo Chiara Saieva Alessandra Tirrito Barbara
Lista La Città che Vogliamo
Merlino Claudio Badali’ Luca Baglieri Giuseppe Cimino Antonio Angelo Fasone Maria Elisa Furco Flavio Galeani Alessandra Gatto Rosanna Lo Bello Leonardo Lo Bianco Francesco Macaluso Francesco Maciocia Michele Moscato Salvatore Pagano Emanuela Scalia Giovanni Scanio Agostina
Lista Patto per Termini
Calà Maria Stella Cancilla Marianna Capuano Giulia Guggino Debora Neglia Daniela Teresi Marianna Terrana Calogera Assente Giuseppe Balsamo Filippo Cagnina Antonino Catalano Giuseppe Cusimano Leonardo Di Lisi Salvatore Lo Presti Michelangelo Pecoraro Antonio Pusateri Francesco
Pietro Sorce (candidato sindaco)
Lista Termini in Avanti
Sacco Carmelo Matita Maurizio D’amico Pietro Iannone Francesco Comella Marco D’agostino Girolamo Cappadonna Mario Lucido Salvatrice Cutaia Caterina D’angelo Manlio Gueli Marianna Rispi Maria Adele Severina Marina D’asaro Mariaconcetta Cancilla Claudia Cardella Anna Lista Nuova Termini Cutaia Alessia Di Novo Francesca Fusci Giovanni Giunta Nicole Imbesi Giuseppe Infantino Diego Licata Valeria Longo Michele Mercurio Leonardo Nancini Giovanni Pampinella Vito Stefano Pastorello Anna Maria Raimondi Francesco Ricceri Domenico Sorrentino Daniela Terrana Michele
Lista Termini Democratica
Raimondi Gianluca Amodeo Giuseppe Aglieri Rinella Provvidenza Cenia Maria Alvarez Testa Maria Rosaria Concialdi Ivana Tumminello Elen Spallitta Angelo Sansone Veronica Alaimo Giuseppe Timpanaro Pirrina Antonio Rizzo Giuseppina Caccamo Valentina Grifò Giuseppina Ioppolo Salvatore Scordato Biagio
Pippo Preti (candidato a sindaco)
Lista Nuove Idee
Catalano Di Maio Giuseppe Rivaldo Eulalia Abbruscato Giuseppe Battaglia Maria Giovanna Barbagiovanni Piseia Antonino Azzarello Antonella Campagna Domenico Di lisi Sonia Gentile Maggie Gullo Andrea Giacomo La Mantia Silvana Lo Bianco Giuseppe Meschino Eliana Russo Michele Verdichizzi Cristian Perdichizzi Carmelo Lista Termini al Centro Miccichè Carmelo Minasola Lelio Aglieri Rinella Sergio Arnone Giusi Arrigo Rosanna Cirà Rossella Conte Giulia Firera Angelo Pantó Salvatore detto Totó Perdichizzi Sergio Picciolo Alessandra Pullara Maria Russo Lucia Silvia Giuseppe Tannura Salvatore Ukpong Jonah Anietie
Lista Ama la tua Città
Abbruscato Lorenza Lo Bianco Rosa Conti Guglia Giovanni Ciresi Angela Benedetto Maurizio Garofalo Agostino Balsamo Agostino Di Maio Giuseppe Suarez Vincenza Morreale Salvatore Lo Bianco Calogero Russo Rita Tedesco Rosalia Rio Nunzio Russitano Giuseppe Vivirito Valentina
 =================================================
Si entra nel vivo dunque, e dopo la presentazione delle liste, i candidati a sindaco della città designano gli assessori. Questi i nomi: per Vincenzo Fasone gli assessori designati sono Agostino Moscato e Grazia Maria Mantia.
 =================================================
Per il centro destra con a capo Francesco Giunta ci sono Licia Fullone e Nino Dispensa.
=================================================
Per il candidato sindaco Pippo Preti: Rosa Lanzarotta, Rosaria Minà, Carmelo Perdichizzi, Ukpong Jonah Anietie.
 =================================================
Il movimento cinque stelle di Armando Di Liberto ha scelto: Andrea Di Leonardo, Maria Terranova, Alessio Lo Bello, Adele Anastasio.
 =================================================
La sinistra con Pietro Sorce ha designato: Pietro D’Amico, Michele Longo, Sonia Tedesco.
=================================================
L’ex sindaco, Salvatore Burrafato, ha deciso di dimettersi dopo essere stato coinvolto in una vicenda giudiziaria. Attualmente l’esecutivo del Comune è rappresentato dal commissario straordinario, Girolamo Di Fazio. Burrafato ha amministrato la città per sette anni e si è dimesso all’indomani di un avviso di garanzia per peculato ed abuso d’ufficio. La città sarà quindi chiamata alle consultazioni elettorali con largo anticipo rispetto alla fine della consiliatura che era prevista ne 2019
Il centro sinistra termitano sarebbe diviso in cordate: chi sostiene Vincenzo Fasone (ex assessore al bilancio dell’Amministrazione Burrafato) e chi Pietro Sorce (legale che ha curato le attività giudiziarie del Comune a partire dal 1996). Tra gli assessori c’è pure Agostino Moscato (già candidato a sindaco nel 2014, e sconfitto al ballottaggio proprio da Burrafato). Dall’altro lato c’è Pietro Damico, già consigliere comunale designato assessore da Sorce che ha iniziato la sua esperienza politica nel 2009 fra i banchi dell’opposizione poi, nel 2014 è stato eletto nella lista Termini Insieme nella coalizione di maggioranza. Adesso si candida nella lista Termini in Avanti a sostegno della sinistra. Esce di scena ed è fuori da ogni schieramento per motivi personali l’attuale Presidente del Consiglio Comunale, Angela Campagna. “Per motivi strettamente personali -dichiara la Campagna- lascio la mia corsa elettorale al Consiglio Comunale della città. L’esperienza maturata è un bagaglio prezioso che spero nel tempo di potere condividere con ogni donna vorrà spendersi per dare un immagine al femminile della politica termitana. Un impronta fatta di servizio e spirito di squadra, di credibilità e capacità progettuali, di grinta e coraggio di esserci. Fuori da ogni schieramento politico seguiró il loro percorso e continueró a chiedere , ad ognuna di loro, di restare accanto a me e unite nel tempo per costruire insieme un futuro migliore. Non resteró lontana dal panorama politico perchè “Politica” è occuparsi della cosa pubblica, ma tenteró di cambiarne le regole”.
Assessore designato da Preti: Rosaria Minà, termitana di 63 anni, sposata con Mario Montana, Chirurgo presso l’ospedale “S. Cimino” di Termini Imerese, è madre di Laura e Francesca, entrambe specializzande in Medicina. Laureata in Filosofia, insegna attualmente Italiano e Storia presso l’IIS“ G.Ugdulena”, sezione Liceo delle Scienze Umane di Caccamo. Ha una notevole esperienza nel mondo della scuola dove è stata, in passato, collaboratrice del Dirigente scolastico, funzione strumentale, componente docenti del Consiglio d’istituto, membro di gruppi di lavoro per l’integrazione del sostegno, per la prevenzione e recupero della dispersione scolastica, per la continuità scolastica e docente-animatrice in corsi di formazione. Ha curato inoltre la progettazione e la realizzazione di parecchi progetti PON e POR. Componente di diverse commissioni per l’assegnazione di premi letterari, è stata presidente dell’AUSER di Termini Imerese. Ha deciso di scendere in campo intanto perché la scuola è la sua passione e perché Termini, città dalla nobile storia, con grandi potenzialità culturali, economiche e sociali, sede di tante istituzioni, possa diventare per i cittadini e per il comprensorio una risorsa. In una situazione di crisi, come quella che sta vivendo Termini Imerese, è necessario partire dalla cultura e dall’istruzione per aiutare i ragazzi a recuperare fiducia in se stessi e, attraverso un percorso di studio, costruire il proprio futuro nella nostra città.
Rosanna lanzarotta: responsabile contenzioso, riscossione e innovazione tecnologica. Rosanna lanzarotta: lavora per il comune di Palermo nella qualità di responsabile contenzioso riscossione e innovazione tecnologica . Laureata in scienze statistiche ed economiche. “Intendo contribuire all’amministrazione del candidato a sindaco Pippo Preti mettendo a disposizione la mia esperienza professionale e le competenze acquisite nel corso della pluriennale attività lavorativa volta presso diversi enti pubblici , nonché il mio entusiasmo per rendere Termini una città migliore”.
Assessore designato per Fasone sindaco Agostino Moscato: “Ho accettato di scendere in campo accanto al professore Vincenzo Fasone perchè sono convinto che possa rappresentare il cambiamento che necessità la nostra città. Dopo la mia esperienza a candidato a sindaco tre anni fa, avevo deciso di stare a guardare la competizione elettore del prossimo 11 giugno, ma la capacità della sua “forza gentile”, mi ha convinto a dare ancora una volta il mio contributo a continuare un percorso che voleva intraprendere tre anni fa e che Vincenzo Fasone sta cercando di portare avanti con un programma ancora più innovativo. Ha saputo costruire una coalizione fatta di persone per bene che hanno a cuore le sorti della nostra città. La questione ambientale, a me molta cara, è tra i punti fondamentali del programma del candidato a sindaco, per ripensare il futuro del nostro territorio in un’ottica di sostenibilità, ripensando alla zona industriale senza mortificare più la nostra bella città ricca di storia e di un paesaggio incantevole. Vincenzo Fasone è un giovane preparato, brillante ed è giusto dare spazio alle nuove generazioni che si affacciano alla politica, riuscendo a dare energie fresche idee importanti per fare nuovamente grande la città di Termini Imerese”.
Assessore designato per Pietro Sorce, Michele Longo: “Termini Imerese, in questo particolare momento storico, ha bisogno più che mai di una “politica dei fatti”. La drammatica crisi in cui versa la nostra città ci impone di dare il massimo di noi stessi per ricominciare a sperare.Occorre centrare l’attenzione sui quartieri trasformandoli in veri centri di aggregazione e d’impegno sociale creando un osservatorio permanente. Occorre prestare attenzione a ciò che affligge Termini Imerese nei suoi aspetti sociali sapendo ascoltare gli ultimi e dare voce a chi non ha voce. E’ necessario avviare una politica che riporti il cittadino ad amare la propria città e a dare il proprio contributo per la sua crescita. Dobbiamo affrontare delle terribili emergenze la prima delle quali è sicuramente il lavoro, il tasso di disoccupazione raggiunto è preoccupante”.
I quattro assessori designati da Di Liberto
Adelina Anastasio, 45 anni, titolare dell’attività artigianale “La Coppola” a Cefalù, mamma di 4 figlie. Da 20 anni svolgo attività ludico/ricreative e di inclusione sociale attraverso la realizzazione di manifestazioni per i bambini e anziani. Faccio parte del comitato dei genitori bambini autistici promuovendo attività per la conoscenza e sensibilizzazione di questa disabilità . Collaboro con il CELPP Centro multifunzionale di logopedia e psicomotricità di Palermo
Maria Terranova 31 anni, nata e cresciuta a Termini Imerese, ho conseguito la laurea in Giurisprudenza con la votazione di 110/110 e lode e, dopo 18 mesi di tirocinio, presso il Tribunale di Termini Imerese in affiancamento al magistrato del dibattimento penale, ho frequentato per due anni la Scuola Notai di Napoli e sostenuto il concorso notarile nel Novembre 2016. Non sono mai stata candidata al consiglio comunale in passato. Ho però sempre seguito il lavoro incessante ed i progetti del gruppo al quale mi onoro di appartenere, progetti frutto di coerenza e di lavoro intenso e specialistico.
 =================================================
Andrea di Leonardo, nato il 21/05/1975 – 42 anni , laureato in economia presso università di Palermo Master in project management presso EFESO di Bologna Master in businnes admnistration (MBA) presso fondazione CUOA di Vicenza, tra le esperienze più significative dal punto di vista lavorativo : pianificazione strategica del Comune di Termini Imerese Project Manager del distretto produttivo della logistica- finanziato per 4 milioni di € Project Manager del distretto produttivo della nautica da diporto finanziato per 4 milioni di € Attualmente Funzionario dello Stato si occupa di gestione del patrimonio Immobiliare ed Aziendale dell’Erario amante dello sport, pratica il Kite Surf.
 =================================================
Alessio Lo Bello nato a Termini Imerese nel 1980. Laureto in Architettura all’università IUAV di Venezia con 110 e lode con una tesi di laurea sulla riqualificazione del waterfront di Termini Imerese. Ha lavorato per quasi tre anni nello studio di architettura del prof. Francesco Venezia, uno dei maestri dell’architettura italiana. Nel 2012, dopo aver vissuto dieci anni tra Venezia, Napoli e Londra torna a Termini Imerese per aprire il proprio studio di progettazione architettonica. Attivista del M5S da più di 6 anni, ha dato supporto tecnico ai consiglieri comunali M5S di Termini, Sinatra e Salemi, sui principali temi urbanistici quali porto e variante del Piano Regolatore Generale. Ha collaborato inoltre, durante questa legislatura, con il gruppo parlamentare regionale del M5S, partecipando a numerosi tavoli tecnici sulla stesura del disegno di legge regionale sul governo del territorio e quello sulla qualità architettonica. Oggi svolge la libera professione nell’ambito della progettazione architettonica e si dedica ai temi di rigenerazione urbana e sviluppo territoriale. Candidato alle scorse amministrative nella lista del movimento 5 stelle
 =================================================
Assessore designato per Pietro Sorce
Pietro Damico: nato a Termini Imerese, 58 anni, sposato con 2 figli ha sempre vissuto a termini laureato nel 1986 e specializato nel 1989 in anestesia lavora presso la rianimazione dell’ ospedale di termini imerese dove ha iniziato la sua attività nel 1990 ha lavorato per 7 anni presso l ospedale militare di palermo come medico legale della guardia di finanza ha iniziato la sua esperienza politica nel 2009 fra i banchi dell opposizione nel 2014 è stato eletto nella lista termini insieme nella coalizione di maggioranza.
Francesca Giunta
CONDIVIDI